Vela, il grande ritorno in acqua di Giovanni Soldini e il suo Maserati Multi70

di Gtuzzi Commenta

In seguito alla vittoria, con tanto di record, realizzata alla Rolex Middle Sea Race, ma anche con il secondo posto ottenuto alla RORC Transatlantic Rac, è arrivato il momento di rimettersi in pista. Anzi no, in acqua. Stiamo parlando di Maserati Multi70, il trimarano che viene “pilotato” da Giovanni Soldini. Infatti, troveremo di nuovo in acqua Maserati Multi70 a due regate offshore del panorama internazionale della vela. Stiamo parlando della RORC Caribbean 600 e della Transpacific Yacht Race: la prima è lunga 600 miglia e la seconda addirittura 2225 miglia.

Vela, Soldini punta alla vittoria?

Giovanni Soldini ha messo subito in evidenza come la stagione passata è stata importante per capire quali prestazioni la barca a vela Maserati possa garantire. Da quei dati sono state sviluppate diverse modifiche per migliorare chiaramente le performance, prendendo in considerazione un po’ tutte le condizioni meteo che potrebbero trovare sul percorso di gara.

Partenza e arrivo ad Antigua con 600 miglia di percorso

La prima regata è partita ieri: si tratta della RORC Caribbean e prevede ben 600 miglia, che si snoderanno tra undici isolette. Sia la partenza che l’arrivo, però, sono fissate ad Antigua. L’ennesima sfida per Giovanni Soldini, memore anche della disavventura patita nel 2015 con il monoscafo Maserati VOR70 che lo costrinse al ritiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>