Il megayacht Crn 130 varato ad Ancona

di Blogger Commenta

CRN, cantiere navale e brand del Gruppo Ferretti, ha varato ieri mattina ad Ancona, in forma privata, il CRN 130, un megayacht di 60 metri in acciaio e alluminio.

Il varo è avvenuto nella marina del cantiere alla presenza della famiglia dell’armatore, del management e delle maestranze di CRN, che hanno così festeggiato la realizzazione della sesta nave da diporto di 60 metri realizzata dal 2005 ad oggi, un risultato particolarmente significativo in considerazione del segmento di mercato.

Il profilo allungato e filante e l’imponente scafo color crema (nella foto si vede lo scafo ricoperto da una pellicola di rivestimento a protezione che verrà mantenuto fino alla sua consegna) caratterizzano con forza la personalità di questa nave da diporto di 60 metri, scafo numero 130 del cantiere, costruita in acciaio e alluminio, e commissionata a CRN da un armatore europeo.

La prua slanciata e filante e i volumi imponenti con ampi spazi protesi sul mare caratterizzano il Crn 130, le cui linee esterne portano la firma dello Studio Zuccon International Project, che ha lavorato in stretta collaborazione con l’ufficio tecnico di CRN, mentre il design degli interni è stato curato dagli architetti Alexandre e Cristina Negoescu.

Con il suo arredamento minimale, i suoi interni monocromatici e le sue forme sinuose, si è arrivati a sviluppare un nuovo habitat contemporaneo e di estremo piacere dove l’occhio percepisce volumetrie maggiori con ampi spazi aperti.
All’interno del Crn 130 potranno comodamente alloggiare 12 persone, in 5 cabine ospiti e la suite dell’armatore, e 14 membri di equipaggio.
L’imbarcazione è dotata di 2 motori CATERPILLAR 3512B-Chp 1’455 [email protected] rpm che la faranno navigare ad una velocità massima di 15 nodi e velocità di crociera di 14 nodi.
Il Crn 130 rappresenta un’ulteriore conferma dell’attenzione e della cura di CRN per il design, tipicamente italiano, e la ricerca del dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>