Sessa Marine C32, il nuovo yacht cruiser al Big Blu di Roma

di Redazione 364 views0

Spread the love

SESSA MARINE, fedele alla personale vocazione di creatore di tendenze propone ben 6 nuovi modelli per la stagione nautica 2010-2011, tra cui il C32, l’ultimo nato, che sarà presentato per la prima volta in Italia.

Il piccolo YACHT-CRUISER a portata di mano
Questo piccolo Yacht-Cruiser non ha nulla da invidiare ai suoi predecessori C35 e C38. Nonostante le dimensioni contenute, offre ampi spazi, luminosità, ergonomia, qualità dei materiali e alti livelli di design, ormai da tempo, marchi di fabbrica di SESSA MARINE.

Rispetto al best-seller di casa C30, il C32 propone un layout del cockpit simile alle barche più grandi della gamma e un hard-top in grado di esprimere perfettamente la vocazione crocieristica dell’imbarcazione. Il C32 si contraddistingue per un tettuccio apribile intelligente che non penalizza minimamente la linea della barca.
L’alta ingegnerizzazione e le politiche di scala di SESSA MARINE hanno permesso di creare un piccolo sport yacht con un rapporto qualità prezzo ai vertici del mercato nautico mondiale . La C32 viene proposta infatti in due versioni : doppia motorizzazione VOLVO Benzina o Diesel.
Ancora una volta il cantiere concentra tutto il suo savoir-faire in questo 32 piedi per l’armatore che vuole fare il suo primo passo nell’universo SESSA MARINE.

Prezzo: 2 x Volvo Penta 5.0 GXI € 138.000 + IVA
2 x Volvo Penta D3-200 € 159.000 + IVA

Dati tecnici Sessa Marine C32
Loa = 9,75 m
Larghezza max = 3,00 m
Potenza max = 540 HP / 402 KW
N° posti a bordo = 8
Peso = 5.700 kg
Carburante = 515 l
Serbatoio acqua = 110 l
Acque nere = 46 l

In occasione della manifestazione SESSA MARINE esporrà inoltre per la gamma Cruiser il C38 e il C35 Sport Coupè, mentre per la linea Open, il Key Largo 20, il Key Largo 27 e il Key Largo One.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>