Sarnico Grande: la nuova ammiraglia della gamma simbolo di libertà e di vita “open”

di Redazione Commenta

Sarnico Grande è la nuova ammiraglia della gamma Sarnico, un compendio di idee ed esperienze maturate dal cantiere in 18 anni di attività e sviluppate attraverso l’evoluzione sia della tecnica che dello stile.
Sarnico ha interpretato il modello secondo la propria filosofia: la barca è l’emblema della libertà e l’open esalta questo concetto.
Il nuovo progetto è stato realizzato con la collaborazione ormai consolidata di celebri studi di architettura navale, già autori di altre creazioni Sarnico. Carlo Nuvolari e Dan Lenard hanno ideato un design aristocratico e sportivo capace di esprimere classe e grinta. Il disegno della carena è stato affidato alla Victory Design di Brunello Acampora, esperta nella realizzazione di imbarcazioni molto performanti.

Un lungo lavoro di progettazione, l’accurata scelta dei materiali e dei componenti, l’impiego di moderne tecnologie, hanno permesso di ottenere un eccellente rapporto peso/potenza che unitamente all’efficienza dell’impianto di propulsione determina alte velocità di crociera e consumi contenuti.
Il profilo è slanciato e resta tale anche nella versione con “command bridge” che permette di pilotare all’aperto e di godere di un’ulteriore area prendisole riservata.
Ambienti ampi e massima privacy sono i concetti attorno ai quali si è sviluppata la compartimentazione interna. Il layout è frutto di una meticolosa opera di simulazione d’abitabilità elaborata attraverso la realizzazione del mock up in scala reale.
Il ponte principale dedica ampio spazio alla vita all’aria aperta, in sintonia con l’utilizzo prevalentemente estivo dello yacht.
Nel pozzetto si sviluppano tutte le attività della giornata e il salone diventa il suo prolungamento, non il contrario. Il vano si affaccia all’esterno con finestrature che incorniciano il panorama, senza mai nasconderlo. La porte sui passavanti seguono il medesimo concetto di totale apertura verso l’esterno, ma al tempo stesso migliorano la mobilità e soprattutto accrescono la facilità di manovra e la sicurezza in navigazione, specialmente in condizioni di scarsa visibilità.
Per dare spazio al salotto la cucina è stata posta sul ponte inferiore e per separarla dalla zona notte è stata dotata di una scala di accesso indipendente.
Sottocoperta l’armatoriale conquista un ruolo dominante sviluppandosi per l’intero baglio, ricevendo luce da grandi finestrature panoramiche ed estendendosi verso prua con l’adiacente spogliatoio e verso poppa con il locale bagno.
Comodità e comfort di alto livello accompagnano gli ospiti nelle tre cabine a loro dedicate, ovviamente provviste di toilette “en suite” con box doccia.
Nuovi morbidi tessuti di lino della rinomata C&C Milano donano freschezza e charme ai rivestimenti interni ed esterni.
L’applicazione della domotica semplifica la gestione dell’imbarcazione e l’impianto di illuminazione, interamente a led, elimina sprechi di energia.
Lo stile e la qualità Sarnico solcano oggi il mare con la più “Grande” delle imbarcazioni della gamma che esprime il suo valore attraverso la tecnologia, il design e l’arredamento e la sua funzionalità attraverso un concept esclusivo, dedicato al mare, all’estate, alla “vita open”.

Scheda tecnica:
Lunghezza f.t.: 23,95 m
Larghezza massima: 5,95 m
Dislocamento a secco: 42 t
Motori: 2 diesel MAN 2 x 1800 cv
Capacità serbatoi carburante 6.000 l.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>