Sul Lago d’Iseo il Campionato Europeo Soling

di Redazione Commenta

Ancora un grande evento internazionale sulle acque di Lovere. Calato il sipario sul Campionato Mondiale Fj, a distanza di soli 15 giorni, l’Avas di Lovere mette in scena un’altra competizione velica di grandissimo livello agonistico: il “Campionato Europeo Soling” (Soling European Championship 2009). Sfida continentale che riporta la grande vela internazionale sul Lago d’Iseo e che coinvolgerà per otto giorni – dal 31 luglio al 7 agosto – tra regatanti, accompagnatori, organizzatori e spettatori circa 1500 persone.
L’Europeo è la terza tappa dell’«Italian Soling Circuit» (la prima si è tenuta a Castiglione della Pescaia, la seconda a Bellano e l’ultima si svolgerà a Riva del Garda) e vale per la definizione della ranking list italiana.
Padrino e ospite d’onore della manifestazione Flavio Favini, campione della vela italiana ex timoniere di Mascalzone Latino in Coppa America.

Il Campionato è organizzato dall’Associazione Velica Alto Sebino, in collaborazione con l’Associazione Internazionale Soling e il sostegno di Terme di Boario (main sponsor), Comisa di Pisogne, Reale Mutua, Azienda vinicola Ferghettina di Franciacorta, Firat di Gianico, Sloppy Group ristorazione, Taccolini distribuzione, Gelatissimo di Darfo e Araberara.
In calendario ci sono 9 prove.

Il Campionato si è aperto venerdì con le operazioni tecniche di stazza.
Le regate hanno preso il via lunedì 3 agosto alle 12 sulle acque antistanti il Porto Turistico di Lovere e proseguiranno fino a venerdì 7 (sempre con partenza intorno a mezzogiorno).
La cerimonia di inaugurazione accompagnata da un buffet si è tenuta domenica 2 agosto, alle 19.30 sulla piazza del Porto Turistico alla presenza di Lino Locatelli, presidente dell’Avas, Giovanni Guizzetti, sindaco di Lovere, Massimiliano Barro, referente di Lovere Iniziative; Flavio Favini, campione della vela italiana ex timoniere di Mascalzone Latino in Coppa America e Fabrizio Olmi, atleta olimpico dell’Avas-Disvela di Lovere, campione italiano 2009 nella classe 2.4mR, padrini della kermesse velica; Matias Collins, segretario di classe Soling, Michele Tognozzi, responsabile Soling Italia, Nicola Armellini, segretario Soling Italia, e Umberto Barbolini, direttore sanitario delle Terme di Boario.

Diverse le iniziative a fare da corollario alle regate. Martedì 4 con partenza alle 18.30 è in programma una visita gastronomica alla cantina Ferghettina di Adro con degustazione vini e buffet; mercoledì 5 alle 21 sulla piazza del Porto Turistico concerto live della cantante Lilly Gregori accompagnata da due musicisti e buffet con birra e bollicine della Franciacorta; giovedì 6 alle 19.30 visita del Parco delle Terme e della Spa con aperitivo e a seguire “Cena di Gala” al Parco delle Terme; venerdì 7 alle 17 Cerimonia di chiusura con le premiazioni che incoroneranno i campioni europei Soling 2009.

Classe olimpica dal 1972 al 2000 e sempre frequentata dai più grandi campioni di questo sport, il Soling è composto da tre persone di equipaggio e gode di ampia considerazione internazionale per le sue doti tecniche, tattiche e spettacolari, soprattutto in condizioni di vento forte
Alla vigilia della gara gli equipaggi favoriti sono quelli dello sloveno Bostjan Antoncic, vincitore del mondiale Soling 2008 disputato alla Marina di Scarlino, dell’ungherese George Wossala che un anno fa a Balaton alzò il prestigioso trofeo europeo e del tedesco Roman Koch, campione del mondo 2005 a Castiglione della Pescaia.
Il podio è comunque tutto da giocare e non sono escluse sorprese in un Campionato che si annuncia già da ora agguerritissimo.

Il Programma

Venerdì 31 luglio
Arrivo imbarcazioni, misure di stazza e iscrizioni

Sabato 1 agosto
Arrivo imbarcazioni, misure di stazza, registrazioni
ore 18: Brindisi di benvenuto

Domenica 2 agosto
Arrivo imbarcazioni, misure di stazza, registrazioni
ore 12: Presentazione alla stampa – Club House Avas
ore 19.30: Cerimonia di apertura con buffet – Vela Porto Turistico

Lunedi 3 agosto
ore 12: Apertura prima giornata di regate (due prove)

Martedi 4 agosto
ore 13: Apertura seconda giornata di regate (due prove)
ore 18.30: Visita alla cantina Ferghettina di Adro con degustazione vini e buffet

Mercoledi 5 agosto
ore 13: Apertura terza giornata di regate (due prove)
ore 21 – musica dal vivo con la cantante Lilly Gregori accompagnata da due musicisti e buffet con birra e bollicine della Franciacorta – Tenda Porto Turistico di Lovere

Giovedi 6 agosto
ore 13: Apertura quarta giornata di regate (due prove)
ore 19.30: visita del Parco delle Terme e della Spa con aperitivo
20.30: “Cena di Gala” – Ristorante Parco delle Terme

Venerdi 7 agosto
ore 13: Apertura quinta giornata di regate (una prova)
ore 17: Premiazioni, cerimonia di chiusura campionato e rinfresco

LA CLASSE – Il Soling è una imbarcazione a vela progettata nel 1967 dal norvegese Jan Herman Linge. L’imbarcazione fa parte delle Classi internazionali annoverate dalla Federazione internazionale della Vela (ISAF).
Classe Olimpica dal 1972 al 2000, è stata la prima ad assegnare dal ’92 al 2000 la medaglia con la formula del Match Race.
Dopo un breve periodo successivo alla perdita dello status olimpico la flotta italiana si era ridotta drasticamente; ora è di nuovo in crescita sia dal punto di vista numerico che qualitativo grazie anche alla presenza di due gruppi molto attivi, uno a Lovere sul Lago d’Iseo e uno a Castiglione della Pescaia (GR), e ad alcune flotte anche sul Lago di Como e sul Lago di Garda.
Quest’anno si disputa anche l’Italian Soling Circuit, circuito con quattro tappe che determina la ranking list italiana, di cui l’Europeo di Lovere è la terza tappa dopo quelle di Castiglione e Bellano e prima di quella conclusiva di Riva del Garda.
A partire dal 2008 il Soling è stato inserito tra le classi partecipanti ai Vintage Yachting Games. Questa nuova manifestazione (inaugurata proprio nel 2008) vuole porsi come alternativa alle Olimpiadi per quelle barche che una volta appartenevano alle Classi Olimpiche. Infatti è un evento quadriennale che si svolge proprio nell’anno dei Giochi Olimpici. L’edizione 2012 si terrà in Italia, sul Lago di Como.