Un evento la presentazione della ‘Centomiglia’

di Redazione Commenta

La presentazione delle regate del Garda del prossimo settembre diventa un evento. Dal 30 agosto il Trofeo Gorla, poi i Cat, la Cento e la Multi. In gara anche le stelle d’Italia olimpiche con la Grambassi e le veliste Nevierov e Conti. Una presentazione che è diventata “Evento” grazie allo stupendo scenario dell’isola del Garda che ha ospitato la “vernice” della 59° edizione della Centomiglia e del Campionato del Mondo della classe Tornado. Se ne parlerà per giorni dell’appuntamento che offerto spunti di discussione, importanti analisi e qualche sorriso. A strappare questi ultimi è stato l’attore Maurizio Ferrini, che in versione “venditore di pedalò” del cult televisivo degli anni ’80 “Quelli della notte”, un programma che in tantissimi rimpiangono, ha offerto la sua versione sulla attuale situazione in cui si trova l’America’s Cup. “ Visto che voi del Garda volete correre la Coppa parlerò con i miei compagni Nord coreani per proporre una regata di rompighiaccio proprio sul mare della Corea. Ci saranno i russi, i cinesi, forse i cubani, voi, i… svisseeriiii, tutti contro lo strapotere americano…o no? Mi hanno detto di dire così”.

Davanti a Ferrini un divertito Francesco De Leo, presidente del gruppo di “Green Comm Challenge” del Circolo Vela Gargnano e il legale dello stesso consorzio, l’avvocato Nicolò Bastianini. I due avevano appena concluso una analisi dettagliata dell’attuale situazione: “In verità nessuno ci ha ancora detto di no sulla nostra proposta di disputare una multisfida alla 33° edizione – ha sottolineato l’avvocato Bastianini – non credo, poi, che i vari ricorsi in Tribunale siano finiti. Vedremo che succederà nei prossimi giorni, in particolare il 6 agosto quando Alinghi comunicherà la location”. Francesco De Leo ha, a sua volta, confermato l’impegno di Green Comm Challenge: “ Il nostro programma prevede la presenza in Coppa America per almeno 10 anni. Ci stiamo già muovendo. Io sarò per un mese negli Stati Uniti e tra i vari contatti e le varie iniziative Green Comm promuoverà un primo convegno con gli ideatori di Internet. Ci sarà anche Vinton Cerf, uno degli inventori di Internet, attuale vice presidente di Google, come ci sarà il professor Mario Gerla della Ucla che già sta lavorando con noi per il progetto di sensoristica che andremo a realizzare proprio lungo le rive del Garda. Simtone, Widetag e il gruppo Wave, che sono alcuni dei nostri Partners tecnologici, stanno lavorando già su questi temi, come Jean Claude Martinez di Sofinnova Ventures lo sta facendo per la parte investimenti. Il Mondiale dei catamarani Tornado, la stessa Multi Cento, e il Match-Race che organizzeremo appena dopo la Centomiglia saranno i primi test in assoluto di questa nuova formula che la Coppa America andrà a proporci nel febbraio del 201, negli Usa visiterò poi il Golden Gate Yacht Club di San Francisco e vedrò anche il trimarano di Bmw-Oracle Racing”.

A Lorenzo Rizzardi, presidente del Circolo Vela Gargnano è toccato illustrare gli eventi della Centomiglia 2009. I “quasi” 60 anni di attività organizzativa Club gardesano per eccellenza avranno inizio il 30 agosto prossimo con il “43° Trofeo Riccardo Gorla-50Miglia del Garda”. Dal 31 agosto al 4 settembre il Garda ospiterà il Campionato del Mondo del catamarano Tornado. Lo farà ricordando il successo in Centomiglia di 40 anni fa della coppia veronese-trentina Albarelli-Oradini, vincitori assoluti, e del successo mondiale, unico per ora di un team tutto bresciano, di Giorgio Zuccoli e Angelo Glisoni, dell’Associazione Nautica Sebina del lago d’Iseo, primi nel Mondiale 1991 sul mare di Cagliari. Il 5 settembre alle 8 e 30 da Bogliaco partirà la 59° edizione della Centomiglia, 300 imbarcazioni di 22 nazioni che si butteranno nel tradizionale Tour del Benaco. Il primo equipaggio iscritto è quello delle “Stelle d’Italia” con atlete azzurre di varie discipline capitanate da Larissa Nevierov e dalla fiorettista Margherita Grambassi con la velista gardesana Giulia Conti che sarà al timone del J 92 “Commenda”, gentilmente concesso dall’armatore Sandro Vinci. In contemporanea alla Centomiglia sempre il 5 settembre si correranno la “Multi Cento-Trofeo Zuccoli” e la “Cento People” per i diportisti.

CENTO EVENTI, TRA MUSICA E GOURMET
La Centomiglia raddoppia, anzi triplica, grazie agli eventi di contorno. Dal 29 agosto al 6 settembre la piazzetta di Bogliaco ospiterà i “Cento Eventi” con intrattenimenti ed enogastronomia, la promozione del vino delle rive del Garda grazie ai consorzi del Garda Classico e del Bardolino, le serate culturali, musicali, le Energy Days proposte da “Il Sole Mio”, la Centomiglia con “Gusto” nei ristoranti di Gargnano, la Centomiglia con “Arte” al palazzo dell’ex Municipio di Gargnano (come è successo alla Art Marathon e alla Mille Miglia). In via di definizione sono gli spazi televisivi con la copertura curata da “Raisport” grazie al giornalista Giulio Guazzini, gli speciali su “Eurosport” (54 nazioni con 18 commenti in lingua originale), “Foxsport” negli Usa, in Italia su “Odeon Tv” nel contenitore “Controvento”, su un gruppo di 34 emittenti locali, infine la diretta no stop del 5 e del 27 settembre su “Teletutto” e “Brescia Telenord” per l’area del Benaco, più una infinità di siti di web Tv a cominciare da “Youtube”.
Come tutta la stagione 2009 del Circolo Vela Gargnano anche questa serie di competizioni saranno supportate da Aria, unico operatore nazionale che nel corso del febbraio 2008 si è aggiudicato la licenza per offrire servizi di telecomunicazione in modalità WiMax (internet veloce e voce via etere) sull’intero territorio nazionale”, dalla griffe Marina Yachting, i consorzi del vino Bardolino e del Garda Classico Bresciano, 100Eventi-by Il sole mio, Green Wave (il distretto tecnologico animato dal Circolo Vela Gargnano e da Wave Group di Bedizzole-Brescia), il consorzio di Coppa America “Green Comm Challenge”, Burgo Group, il consorzio dei 400 operatori turistici della Riviera dei Limoni, il Consiglio Regionale della Lombardia, l’Assessorato al Turismo della Provincia di Brescia, il Comune di Gargnano ed il Comune di Toscolano-Maderno.

(nella foto: Larissa Nevierov)