Alla Marina di Scarlino il III Memorial Giorgio Falck

di Redazione 141 views0

Spread the love

Continuano a susseguirsi gli eventi velici di rilievo alla Marina di Scarlino. Dopo la classe olimpica Laser, i Mini con l’Arcipelago 650 e il match race, è ora la volta dei grandi monotipi Swan 45 e X-35 che, dal 10 al 13 aprile, si ritrovano nelle moderne strutture del Marina per disputare la III edizione del Memorial Giorgio Falck powered by Jaguar, intitolato alla memoria del grande industriale e armatore milanese. Agli ordini del direttore generale del Club Nautico Scarlino, Carlo Tosi, le flotte di 7 Swan 45 e 12 X-35 si misureranno in tre giorni di regate sulle boe, più un giorno dedicato a una prova costiera nello splendido scenario della Maremma Toscana. Tre le nazioni rappresentate negli Swan 45, Italia, Finlandia e Olanda. Molti i velisti professionisti impegnati in questo evento, uno dei più tecnici tra quelli in programma nella lunga stagione della Marina di Scarlino.

In regata anche i due vincitori del recente Spring Open Championship, disputato in marzo sempre alla Marina di Scarlino: il finlandese Blue Nights di Tina Ekengren per gli Swan 45 e Tixelio di Carlo Brenco per gli X-35.
Ma non ci sarà solo la regata in acqua. Anche a terra, in una Marina di Scarlino dove si stanno rapidamente concludendo i lavori al Real Estate e al centro della ristorazione, che già nell’estate 2009 offriranno agli amanti del mare una gamma completa di servizi di qualità, il supporto di Jaguar, sponsor dell’evento, darà all’evento una forte impronta di life style ed eccellenza. Gli armatori potranno testare in anteprima i Jaguar XF e XK che saranno presentati ufficialmente al pubblico nei giorni seguenti.
“Con la Marina di Scarlino, Jaguar condivide la filosofia di avvicinare e coinvolgere un pubblico selezionato” dichiara Daniele Maver, Presidente di Jaguar Italia. “Così come una struttura prestigiosa, innovativa avvicina un pubblico particolarmente raffinato attraverso eventi di rilievo quali il Memorial Falck, Jaguar si avvale di momenti sportivi così importanti per far provare le sue nuove vetture eleganti, sportive, e prestazionali allo stesso tempo, avvicinandole a una regata di imbarcazioni Swan 45 e X-35 di grande impatto che si sfidano in prove spettacolari e veloci. Un connubio decisamente perfetto.”
Trattandosi di un Golf&Sail Event, non poteva mancare il Golf Club Toscana come luogo ideale della serata di gala, prevista per sabato 11 aprile, nel contesto della Maremma più suggestiva per conferire ancora più solennità all’evento. Il Golf Club Toscana fu già scelto lo scorso anno da Jaguar per la finale del suo Jaguar Golf Trophy 2008 e sarà il 13 aprile ospiterà una gara sponsorizzata da Jaguar Italia.
Jaguar è da sempre marchio leader nel design e nella progettazione di berline di prestigio e di automobili sportive ed emozionanti da guidare. Una vera fusione di lusso sportivo, eleganza e abitabilità con prestazioni e tecnologie avanzate.