Dopo le condizioni meteorologiche proibitive della giornata di apertura il sole è tornato a riscaldare la riviera del ponente ligure permettendo finalmente di disputare le prime prove della 19° Imperia Winter Regatta, manifestazione organizzata dallo Yacht Club Imperia. Nella mattinata il vento stentava a distendersi sui due campi di regata – a levante dell’abitato di Imperia quello per i 420 (open e femminile), a ponente quello delle classi olimpiche 470 (maschile e femminile, Laser Standard (maschile) e della classe Laser Radial (maschile e femminile) – pertanto il Comitato di Regata ritardava la partenza fino alle prime ore del pomeriggio. A quel punto si era disteso un vento di levante di intensità intorno a 10/12 nodi che permetteva di segnalare la partenza di tutte le classi in gara: le regate risultavano particolarmente impegnative per il moto ondoso che permaneva dopo la libecciata di ieri.

Due le prove concluse per le classi 470 e Laser: la seconda delle quali ridotta appena prima del tramonto. Nella classe 470 maschile la classifica generale vede in testa l’equipaggio croato Siviz Kosuta/Farneti primo in entrambe le manche di oggi, seguito dai due equipaggi tedeschi Wagner/Scheufleur (2-2) e Bigaki/Steinborn (4-5) rispettivamente al secondo e terzo posto. Nella classe 470 femminile al comando è l’equipaggio palermitano De Giacomo/Cicala (4-1).

Nell’altra classe olimpica, Laser Standard, è Giacomo Bottoli, portacolori del Centro Velico Marina Militare, a guidare la classifica (2-3) davanti all’ungherese Berecz (1-8), secondo a al gardesano De Paoli (10-1) terzo. Domani conclusione di IWR 2008 con la partenza della prima prova prevista per le ore 10.00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>