All’Italia il titolo europeo del primo campionato a squadre Optimist

di Redazione 339 views0

Spread the love


La squadra degli Optimisti azzurri si aggiudica il titolo Europeo a Squadre. Ecco il report del Tecnico FIV e coordinatore degli azzurri al Campionato, Massimo Giorgianni.

La squadra italiana di Optimist composta da Matteo Bernard, Marco Benini, Guglielmo Cucchiara, Giulia Lantier e Carlotta Omari si è aggiudicata la prima edizione del Campionato Europeo a Squadre di Optimist, tenutosi nella splendida cornice del piccolo Lago di dal 26 al 31 agosto scorsi. Dodici le squadre provenienti da Germania, Svezia, Norvegia, Polonia, Turchia,Ucraina, Croazia, Slovenia, Danimarca,Gran Bretagna, Belgio e Italia. Sin dall’inizio è emersa la superiorità della squadra polacca che concludeva la prima fase in testa con una sola sconfitta, seconda l’Italia con due, terza la Germania. seguita da Norvegia e dalla sorprendente Turchia.

Nella seconda, dove le vittorie valgono doppio, ancora prima la Polonia, sempre secondi l’Italia, terza la Gran Bretagna e quarta la Norvegia crollo della Germania e dei Turchi fuori dalle semifinali che vedono contrapposte la Polonia alla Norvegia e L’Italia alla Gran Bretagna. Italia e Polonia si liberano in soli due matchs delle rivali, guadagnandosi la finale da svolgersi al meglio delle tre regate. Gli azzurrini dominano il primo incontro sin dalla partenza non lasciando alcuna possibilità di replica agli avversari. Così sembrava anche la rivincita nella quale Bernard e compagni vincono la partenza e passano tutte le boe in testa, ma vengono poi sopraffatti a pochi metri dall’arrivo dagli esperti polacchi che non mollano facilmente.

Si va alla bella e decisiva regata, altissima la concentrazione e al via Marco Beninid della F.V. Riva penalizza subito il capitano polacco costringendolo ad una affannosa rincorsa per tutto il primo lato, senza il loro leader le ragazze polacche , il team era composto da quattro donne ed un solo ragazzo, si affannano sotto l’attento controllo dei nostri ben diretti dall’esperto Matteo Bernard del Sailing team Bracciano già vincitore del titolo assoluto lo scorso luglio e dalla rivelazione Guglielmo Cucchiara del C.C. Tevere Remo, sempre concentrato ed efficace. Il tutto condito dalla velocità e aggressività delle due ragazze della S.V Barcola Grignano di Trieste Carlotta Omari e Giulia Lantier che si sono alternate nelle regate. Acquisito il vantaggio non ci sono stati salti di vento che potessero mettere in discussione il risultato così i nostri non si sono fatti più raggiungere, concludendo con una convincente vittoria la regata e regalandoci uno splendido titolo europeo.
(da federvela.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>