Campionato Europeo Giovanile RS:X: cala il vento, niente regate a Mondello. La corsa al titolo si decide domani

di Redazione 207 views0

Spread the love


Dopo gli ultimi giorni caratterizzati da un vento termico da nord nord est di intensità non eccelsa ma funzionale per consentire agli oltre novanta atleti in gara di regatare, oggi Eolo ha ricomicnciato a fare i capricci ed ha regalato a tutti un giorno di vacanza. Usciti in mare intorno alle 13, infatti, atleti e giuria dopo alcuni minuti passati sul campo sono stati costretti a tornare a riva ed attendere. I circa 5 nodi e mezzo provenienti da est non hanno consentito di dare il via alla sesta prova in programma e così tutto rimandato a domani.

Al momento le classifiche maschile e femminile vedono saldamente al comando Liran Moshe Machlev, israeliano di Tel Aviv, e la campionessa italiana Laura Linares da Marsala, decisa ad aggiungere alla sua già ricca collezione di titoli giovanili anche questo primo Campionato Europeo della classe olimpica RS:X, prima di di mettersi comoda a guardare i prossimi Giochi di Beijing, sognando a buon diritto la propria partecipazione alla competizione regina tra quattro anni. Più incerta invece la lotta che alle spalle dei due leader definirà la composizione del podio con almeno quattro atleti ed atlete a caccia di argento e bronzo. Domani, tempo permettendo, si ricomincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>