A Lugano la Coppa Primavera, terza tappa dell’Euro Cup H22

di Redazione 301 views0

Spread the love


La Svizzera e il lago di Lugano ospitano sabato 10 e domenica 11 maggio la terza tappa dell’Euro Cup della classe H22. La regia è del Circolo Velico Lago di Lugano che nel week end manda in scena la “Regata Primavera” che vedrà in acqua non solo i versatili monotipo della classe H22 ma anche gli spettacolari Asso 99 per la Swiss Open. Per gli H22 si tratta di una prima assoluta in terra rossocrociata e l’entusiasmo per questo evento è molto forte.

Ma veniamo alla flotta degli H22 presente in Svizzera. In regata ci si attendono una quindicina di equipaggi con il gradito rientro del carrarese Gualtiero Zarri al timone di Sea Arrow. Un altro interessante ritorno alla barra sarà quello del barese Marco Guerra con la barca francese di Antibes Vetille che attualmente occupa il terzo posto della classifica provvisoria dell’Euro Cup. Parlando di classifica la lotta sarà apertissima fra il capofila e rivelazione della stagione 2008, il bergamasco Ludovico Fassitelli su Stilo e il comasco Nicola Polti con il suo Mintakino (nella foto) timonato da Matteo Bert. I due sono divisi da dodici punti e la tappa di Lugano sarà molto importante per la seconda parte della stagione. Infatti andranno a delinearsi i valori in campo per la conquista del prestigioso trofeo a carattere continentale.

Di certo gli H22, come ha sottolineato il presidente di classe Alberto Valli, troveranno in Svizzera un clima di grande accoglienza. Infatti a Lugano gli armatori della classe H22 saranno ospitati dalla Banca del Sempione (importante supporto per gli organizzatori) che offrirà una cena esclusiva, sabato 10 maggio, quale momento di incontro e aggregazione per tutti gli equipaggi prima della giornata finale di regate.

Ecco la classifica dell’Euro Cup dopo la seconda tappa: 1. Stilo (Ludovico Fassitelli – Cn Porto Cervo Ita) p.22; 2. Mintakino (Nicola Polti – Yc Costa Smeralda Ita) p.34; 3. Vetille (Pierre Mazarguil – Cv Villefranche Fr) p.35; 4. Breva (Alberto Castelli – Ch) p. 48; 5. Kikkio Next People (Alberto Valli – West Garda YC Padenghe Bs Ita) p.65; 6. Joist Cilpaz (Luisa Bambozzi – Fraglia vela Malcesine Ita ) p.74; 7. Blanca 3 (Michele Voghi – Circolo vela Canottieri Domaso) p.77; 8. Vision Future (Jean Jacques Chaubard – Antibes Fr.) p.91; 9. Speedy (Daniel Schroff – Yc Antibes Fr) p.90; 10. Wawe Dust (Henri Steyaert – YC Antibes Fr.) p.96.

Dopo l’Euro Cup di Lugano il calendario 2008 della classe H22 prevede i seguenti appuntamenti: 31 maggio/2 giugno a Luino (Italia Cup); 31 agosto Trofeo Gorla a Gargnano (Bs – Italia Cup); 18/21 settembre Campionato Italiano a Massa Carrara (Euro Cup – Italia Cup).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>