Novità, navigazione e divertimento al Fano Yacht Festival 2008: questo l’elenco degli appuntamenti

di Redazione Commenta

Spread the love


Prove in mare, divertimento ed eventi sono il mix di peculiarità che caratterizzano e rendono unico il Salone Nautico dell’Adriatico. Un ricco e variegato programma scandisce a pieno ritmo le giornate del FYF che, oltre a presentare le ultime novità dei cantieri più importanti del panorama mondiale, spazia dai convegni specialistici agli appuntamenti enogastronomici, dagli eventi musicali alle manifestazioni sportive di grande attrattiva e rilevanza nazionale che si potranno osservare comodamente dalla banchina allestita come una vera platea affacciata sul mare. Il tutto combinato in una formula che non mancherà di stupire ed entusiasmare anche il visitatore meno esperto del settore nautico italiano ed internazionale.

PROVE IN MARE una virata di qualità per acquirenti, ospiti e giornalisti
Le edizioni passate possono confermarlo, chi è interessato all’acquisto di un’imbarcazione, dopo aver valutato a terra tutte le caratteristiche non può che prendere il mare per testarne le performance e apprezzarne l’effettività. Le Prove in Mare sono possibili ogni giorno, cliente ed espositore ne concordano privatamente orari e percorsi grazie alla vantaggiosa riorganizzazione degli spazi espositivi e alla fruibilità del porto fanese.

Prova del CAMPIONATO ITALIANO MOTO D’ACQUA ENDURANCE
Sarà a Fano in occasione del Salone Nautico dell’Adriatico FYF 08 che si terrà la prima prova del Campionato Italiano di Endurance. C’è attesa per la più alta affluenza del campionato con 50 piloti della disciplina, le loro moto d’acqua e il brulicante lavorio dei box. Tutto sotto gli occhi degli appassionati visitatori che potranno assistere a 4 manches articolate nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 aprile. Ognuna avrà la durata di 45 minuti con prova F1 4Tempi e F1 2Tempi. Grande spettacolo in un circuito ideale per tutta la traiettoria litoranea di 3 miglia in direzione Ancona. Lo show si concentrerà sulla banchina del Fano Yacht Festival da cui si potrà osservare la suggestiva partenza: un’ imbarcazione start accompagnerà tutti i piloti verso le proprie moto già allineate in mare e poi il via e le scie a 120 km orari.

All’interno della manifestazione FYF 08 verrà creato un paddock per i piloti e sullo scalo d’alaggio saranno allestiti i box di ogni squadra che potranno essere visitati e scrutati dall’occhio più curioso e appassionato di questo sport spettacolare e potranno conoscere da vicino l’attuale Campione in Carica della classe F1 2Tempi, il pilota cagliaritano Alessio Schintu, che corre per l’Associazione Motonautica Venezia, e i piloti Mirko Spoto e Fabrizio Aronica, collocatisi rispettivamente al secondo e al terzo posto del podio. Non mancherà il campione della F1 4Tempi Christian Speciale dell’Associazione Motonautica Ligure, che lo scorso anno si era distinto vincendo quattro tappe su cinque e a seguirlo Roberto Mescalchin e Paolo Fior.

2^ Campionato di Primavera “Trofeo Lisippo”
Sabato 19 aprile alle ore 10.30 Il Fano Yacht Festival 2008 accoglie e inaugura il 2^ Campionato di Primavera “Trofeo Lisippo” , la Regata Velica d’Altura organizzata dalla Lega Navale Italiana. Sono attese oltre venti imbarcazioni per questo campionato la cui peculiarità sta nel valore tecnico della gara che, con l’introduzione di un rating, ossia con tempi compensati, permetterà anche alle barche meno veloci come quelle da crociera di poter competere fianco a fianco alle più vigorose imbarcazioni da regata. Questa decisione risponde ad uno degli scopi istituzionali della Lega Navale, a cui la sezione di Fano aderisce, che mira alla diffusione della cultura del mare specie tra i più giovani con una tradizione che dura da oltre cento anni di attività, 250 sedi sparse sul territorio nazionale ed oltre 50.000 iscritti . Orari evento: sabato 19 e domenica 20 aprile dalle 10,30 alle 15.00: premiazione domenica 20 aprile alle 16,30. Link utili: www.leganavale.it

Spettacolo di Volo Acrobatico Yakitalia
L’Azzurro del Mare e del Cielo si sfioreranno con le acrobazie spettacolari del Team di Volo Acrobatico YAKITALIA previste per le giornate di sabato 19 e domenica 20 aprile. Il Team Yakitalia , nato nel 1999 da un’idea di Carlo Mariani e Domenico Serafini, già piloti acrobatici di aerei e di alianti ha sede a Fano e riscuote grande successo a tutte le manifestazioni nazionali (ad oggi hanno partecipato a 180 manifestazioni) e agli Open Day organizzati dall’aeronautica Militare e dalle Frecce Tricolore. La YAKITALIA vuole promuovere e divulgare il volo acrobatico in formazione in tutta la sua spettacolarità proprio perché è in grado di trasmettere forti emozioni ad ogni evoluzione. Ad oggi la flotta è composta da 3 YAK 52 e 1 YAK 55 pilotati da Carlo Mariani, Carlo Alberto Scopel, Domenico Serafini e Daniele Locatelli assieme altrettanti copiloti. Programma delle esibizioni, schede tecniche YAK e piloti al sito www.yakitalia.it Si potrà assistere alle esibizioni dalla banchina del Fano Yacht Festival.

CLASSE 3 OFFSHORE
Catamarani di 8 metri, con una potenza di circa 220 cv, capaci di raggiungere 160 km/h e 900 kg di peso, ma potenzialmente leggeri come libellule. Domenica 20 aprile alle ore 16.00, queste imbarcazioni della Classe 3 daranno vita ad una gara dimostrativa: in un percorso di 1,5 miglia, a ridosso della marina, per privilegiare lo spettacolo si sfideranno tra loro con continui sorpassi e arrivi in volata.

Le barche da corsa Classe 3 OFFSHORE spesso volano da un’onda all’altra, per lunghi istanti sospese in aria, quasi in assenza di gravità. In questi momenti l’abilità dei piloti è messa a dura prova, bisogna saper dosare le manette degli acceleratori per evitare i fuorigiri ai motori. In offshore i piloti italiani hanno una grande tradizione, vincitori di decine di titoli europei e mondiali in tutte le categorie, dominando monocarena e catamarani, indipendentemente dal mare. Grandi successi anche come costruttori di motori e imbarcazioni, nomi come Isotta Fraschini, Lamborghini, Cuv, FB, hanno fatto la storia di questo sport, vincendo tutto quello che c’era da vincere. Durante la giornata di sabato 19 quattro imbarcazioni saranno a disposizione dei nostri ospiti, personalità e giornalisti, i quali, dopo un breve briefing del pilota, potranno salire a bordo e, muniti di casco e giubbino, avranno la possibilità di provare in prima persona questi catamarani offshore dalle forti emozioni (il tutto nella massima sicurezza della gestione dell’evento).

STAZIONE meteorologica
Sarà installata anche una Stazione Meteorologica operativa da poter visitare e scrutare in tutti i dettagli. (in fase di programmazione)

BOAT & WINE
Al Fano Yacht Festival l’happy hours è firmato Boat & Wine grazie alla collaborazione con Terre Rossini e Raffaello e l’Associazione Italiana Sommeliers. Alla regia di questi happy hours-evento c’è Otello Renzi, Presidente AIS Marche che organizzerà degustazioni gratuite di calici dei migliori vini stillati dalle botti marchigiane, con la possibilità di accompagnarli con i prodotti enogastronomici tipici del territorio e partecipare a intriganti food&wine-tasting per conoscere gli abbinamenti giusti tra calici e piatti ed esaltare le papille gustative grazie ai consigli di chef ed esperti culinari che parteciperanno all’evento.

RISTORAZIONE
Ogni momento è buono per assaggiare i migliori piatti della tradizione marchigiana a due passi dalla brezza del mare dove due aree dedicate alla ristorazione saranno attive durante tutta la giornata per offrire un momento di relax o per gustarsi un pranzo con il pescato fresco di giornata o quant’altro gli chef selezionati per l’evento sapranno rendere unico dietro ai fornelli. La cucina Fanese , rinomata per il suo brodetto (qui si disputa proprio “Il Festival Internazionale del Brodetto”) vanta non solo una secolare tradizione di cucina marinara ma, essendo vicina allo scrigno dei sapori del Montefeltro porta in tavola piatti a base di tartufo, cacciagione e formaggi apprezzati nei secoli proprio da quei geni di Michelangelo, Rossini e Raffaello che militavano nella vicina Urbino. A fine serata non potrà mancare un momento di assoluto relax con un’altra specialità, prettamente Fanese, la Moretta, una bevanda a base di caffe, rhum, brandy, anice e scorzette di agrumi che serba tutto il sapore del mare e dei pescatori che la inventarono.

FYF 2008, novità, navigazione, divertimento dal 17 al 21 aprile 2008. Tutte le novità, gli aggiornamenti e le info al sito www.fanoyachtfestival.it e al numero +39 0721 827082.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>