RC44, La “Città di Milano” va in regata

di Redazione 218 views0

Spread the love


Dubai sarà la prima tappa intercontinentale del campionato mondiale di vela classe RC44 creata da Russell Coutts, tre volte campione di Coppa America. Alla partenza ci sarà anche la barca “Città di Milano”, iscritta con Yacht Club Milano, che gareggia con i nuovi colori: il logo del comune della città. Le regate iniziano il 3 marzo. Le tappe sono sei , tra cui Cagliari e Trieste. Al circuito sono iscritti otto team e altre sette barche sono state ordinate da ogni parte del mondo.

La classe RC44 ha un anno di attività ma già grandi campioni, come James Spithill di Ceeref, Sebastien Col di Hiroshi, Cameron Appleton di Aqua e lo stesso Russell Coutts di Omega. Il campione neozelandese Coutts ha voluto creare delle barche da regata di 44 piedi con prestazioni eccezionali, in linea con le barche da Coppa America, ma con dei costi di gestione decisamente inferiori. “Città di Milano” è stata esposta al pubblico, per la prima volta, in piazza Duomo a ottobre dello scorso anno.

La manifestazione sportiva è stata presentata allo Yacht Club Milano dall’assessore allo Sport e Tempo libero Giovanni Terzi alla presenza dell’ideatore della classe RC44 Russell Coutts, il timoniere neozelandese vincitore delle ultime tre edizioni della Coppa America, Vincenzo Onorato, armatore della barca Mascalzone Latino, James Spithill, timoniere team Ceeref; Armando Giulietti, armatore della barca Città di Milano; Roberto Braida, Presidente Yacht Club Milano. I relatori hanno presentato il circuito e i team che prenderanno parte alla competizione.

Durante l’incontro l’assessore Terzi ha consegnato una pergamena di riconoscimento a Russel Coutts “per i suoi meriti sportivi nel campo della vela internazionale” con “un ringraziamento particolare dalla Città di Milano”.

“Milano – ha continuato Terzi – è una città con un’antica tradizione acquatica che risale fino ai tempi di Leonardo da Vinci per la progettazione dei canali. Non stupisce quindi che una barca a vela partecipi al campionato mondiale 2008 portando il nome della nostra città. Si tratta comunque della prima volta e questo rappresenta un importante traguardo nel marketing del capoluogo lombardo che proprio in questi giorni ha ospitato i delegati del Bureau International des Expositions per la nostra candidatura all’Expo 2015”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>