Jules Verne, Groupama 3 dopo due giorni di navigazione già in vantaggio sul record di Orange II

di Redazione 269 views0

Spread the love


Scattato due giorni fa da Ouessant, il verde trimarano Groupama 3 di Frank Cammas è al largo dell’arcipelago di Madera, che costeggia di tribordo adottando una traiettoria larga nell’intento di doppiare le isole Canarie ad Ovest, ed ha già messo insieme un piccolo vantaggio di circa 76 miglia sul tempo record della barca di Peyron. Dopo aver seguito la stessa traiettoria di Orange II, Cammas ha adottato dunque una scelta diversa in virtù delle condizioni meteo incontrate all’altezza di Madera.

Groupama 3 ha infatti trovato brezze leggere, raramente superiori ai 12 nodi, che gli impedisce di costruire una velocità sulle 24 ore superiore ai 23 nodi. 23 noeuds depuis 24 heures. Tuttavia, nonostante tutto, il vantaggio su Peyron inizia a crescere, e questo favorisce anche il buon umore dell’equipaggio. La strategia programmata era inizialmente era un’altra, e consisteva nello stare al riparo dalle perturbazioni del rilievo vulcanico e soprattutto nel tenersi lontani da una zona di calma prima di agganciare gli alisei africani dopo le Canarie, ma ora non resta che attendere per vedere come evolverà la situazione. L’ultima posizione rievata per Groupama 3 è 31°05,67 N e 016°35,48 W, con una velocità istantanea di 28,3 nodi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>