B to B, “Aviva” di Dee Caffari rimorchiata dopo il disalberamento nell’Atlantico

di Redazione 166 views0

Spread the love


Sembra oramai passato il peggio per la velista inglese Dee Caffari, vittima di un disalberamento mercoledì mattina mentre partecipava alla Transat B to B. La sua barca è infatti stata raggiunta da una fregata inglese e da un rimorchiatore spagnolo, che hanno provveduto a passare una cima di traino per rimorchiare “Aviva” fino a La Coruna in Spagna. La Caffari dopo l’incidente era rimasta a bordo della sua barca per cinque giorni in condizioni meteo difficili, fino all’arrivo della fregata della Royal Navy HMS Northumberland e di quello del rimorchiatore.

Dopo aver concesso alcune ore di sonno alla skipper britannica, “Aviva” è stata dunque rimorchiata e dovrebbe giungere a La Coruna in queste ore. La Caffari si trova tuttora a bordo per seguire le operazioni e prevenire eventuali problemi.

La velista inglese partecipava alla Transat B to b (Bahia-Port La Floret) per qualificarsi al Vendeè Globe, il giro del mondo in solitario che inizierà il prossimo autunno, e per farlo dovrà ora affidarsi alla The Transat, la regata transoceanica da Plymouth (Gran Bretagna) a Boston (Stati Uniti) alla quale parteciperà anche il nostro Giovanni Soldini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>