Vismara, barca vincente diventa cruiser di lusso

di Valentina Cervelli Commenta

Talvolta basta poco per dare nuova vita a vecchie glorie e l’esempio lo regala direttamente Vismara Marine diventando automaticamente un nuovo punto di riferimento per il settore delle crociere di lusso: il cantiere ha infatti annunciato il varo del nuovo Vismara V71 Red Carpet.

L’imbarcazione, come tiene a spiegare una nota, è nata da un progetto inusuale ed innovativo in un certo senso: ovvero quello di trasformare una barca da regata vincente, come anticipato, in un cruiser di lusso. In fin dei conti dalla tipologia di domanda le esigenze del mercato sono più che chiare: si ricercano imbarcazioni tecnologiche e veloci, in grado di poter accogliere gli ospiti per una crociera estiva senza rinunciare a nessun confort.

Ed è stato proprio per questo motivo che uno dei progetti più competitivi e premiati di Vismara Marine ovvero il Vismara V62 Natali, è stato trasformato in una nuova imbarcazione. Il nuovo Vismara V71 Red Carpet, in quanto a specifiche ha davvero una dotazione straordinaria: prima di tutto possiede un garage tender che consente di stivare un battello di m 2,70. L’alaggio è assicurato da una movimentazione assistita a scomparsa e il portellone di poppa può essere utilizzato come seduta per il bagno in rada: nel contempo a poppa sono stati ricavati un sistema con movimentazione a scomparsa per il BBQ e dei prendisole. E se questo non è abbastanza per dar un’idea, va sottolineato anche che il piano di coperta è stato adattato al nuovo uso migliorando tutte le manovre grazie al riposizionamento di due winch in pozzetto per renderle più semplici. E sottocoperta? E’ possibile trovare tre cabine ognuna con i propri servizi dedicati ed uno spazio esclusivo per la crew.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>