Arriva il primo sfidante alla Volvo Ocean Race 2017/18

di Redazione Commenta

15 mesi prima dello start della Volvo Ocean Race 2017/18 è stato reso noto il nome del primo equipaggio partecipante, un’imbarcazione che batte bandiera olandese e si chiama Team AkzoNobel.

Ecco le prime dichiarazioni successive alla presentazione dell’equipaggio.

“Sono onorato e molto felice di essere lo skipper di Team AkzoNobel,” ha dichiarato Tienpont, 34 anni, che molti ricorderanno anche vincitore della Coppa America a bordo di BMW Oracle Racing nella 33ma edizione e di Oracle Team USA nella 34ma e che ha una carriera velica di altissimo livello. “Siamo entrambi molto concentrati sull’ottenere buone prestazioni e condividiamo la stessa passione per il successo, non vedo l’ora di navigare.” 

Conrad Keijzer, componente del direttivo di AkzoNobel, ha detto:

“La Volvo Ocean Race offre una piattaforma di comunicazione e di costruzione del marchio sul lungo periodo che non ha eguali. La nostra società potrà aumentare la riconoscibilità dei suoi marchi e della sua competenza, coinvolgere sia il  pubblico esistente che nuovi fan e clienti, sviluppare opportunità di business, attrarre talento e creare un senso di appartenenza e gruppo fra i propri dipendenti.” Ha detto Keijzer, aggiungendo: “La collaborazione con Simeon per creare Team AkzoNobel è una combinazione vincente, è un vero leader che mette la sicurezza e il lavoro di squadra in primo piano ed è determinato e ispirato al tempo stesso.”

Nella storia della competizione, in tre edizioni diverse hanno ottenuto il primo posto degli equipaggi olandesi, nel 1977-78, nel 1981-82 e nel 2005-06. Chissà cosa succederà quest’anno, visto anche che i vertici della Volvo Ocean Race hanno reso nota la nuova rotta per la prossima edizione della regata, che quest’anno compie 43 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>