Accessori nautica, assegnati i Dame Awards 2012 ad Amsterdam

di Giulia 2

Anche gli accessori della nautica hanno i loro Awards. Al Mets 2012 di Amsterdam, la fiera più importante del settore, la giuria Dame ha consegnato i premi alle aziende che hanno presentato le migliori novità del mercato 2012 2013. Massiccia la presenta del made in Italy al Salone degli accesori nautici di Amsterdam: su 1300 espositori 200 erano aziende italiane, formando così il più nutrito gruppo straniero della fiera. Il  vincitore assoluto del premio Dame 2012 è andato al motore fuoribordo elettrico Deep Blue progettato da Torqeedo.

Il motore elettrico fuoribordo nnon è una novità assoluta ma il merito dell’azienda tedesca è quello di aver trasferito l’alimentazione elettrica a motori di elevata potenza (40,5 HP) pari a un motore a benzina da 80 cavalli. Con la differenza di emissione pari a zero, una silenziosità eccellente, una gestione dei costi relativamente controllabile (le batterie sono garantite 9 anni con un’efficienza costante nel tempo di oltre l’80%. Al Deep Blu by Torqeedo anche il premio “Macchinari, propulsione, sistemi meccanici ed elettrici e accessori”.

Queste le categorie con i relativi vincitori dei Dame Awards 2012:

Categoria Nome prodotto Nome Azienda Nazionalità
Overall Dame Winner 2012 Deep Blue Torqeedo Germania
Marine equipment & related software SonarCharts Navionics Italia
Interior equipment, furnishings, materials and electrical fittings used in cabins Nuance Vision Systems Francia
Deck equipment, sails, and rigging T25 Organiser Spinlock Ltd Gran Bretagna
Clothing and crew equipment Fibercon G2 & Elysse G2 Chatham Marine Gran Bretagna
Life saving and safety equipment : inReach DeLorme Stati Uniti
Machinery, propulsion, mechanical and electrical systems and fittings Deep Blue Torqeedo Germania

Il Presidente della giuria del premio Dame Awards 2012, Bill Dixon, ha dichiarato:

L’eccellente qualità dei partecipanti al premio Dame per il design nel 2012 ha dimostrato che il settore nautico continua a investire con fiducia in una vasta gamma di prodotti innovativi e ben progettati, nonostante il difficile contesto economico.Come sempre, è stato difficile per i giudici della giuria del premio DAME scegliere i vincitori assoluti e di categoria tra un’impressionante varietà di prodotti nautici diversi e ben progettati.

Commenti (2)

  1. Troppo bulla, una che si imbarca per un vggiaio del genere nonostante soffra il mal di mare. Tanto di [email protected] Giovanni Grazie per la prima risata della giornata! Mi tocca darti ragione, l’Alto Adige non c’entra molto, con l’[email protected] vasparato, non lentino Tanto per cominciare, l’esempio lo faccio con cognizione di causa: l’obiezione che hai mosso e8 piuttosto scontata e trita. Se magari ti ripassi la storia, capisci perche9 non c’e8 questa propensione a parlare l’italiano e e8 non per fare un dispetto a te, ti sopravvaluti. Quanto all’alto numero di suicidi nei paesi nordici mi risulta che c’entri la luce e la mancanza di sole; e non escluderei la questione [email protected] Perotti A mano a mano e8 di Luberti- Cocciante, cvd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>