Luna Rossa AC72, il nuovo catamarano per la Coppa America 2013

di Giulia Commenta

Luna Rossa vara ad Auckland, lo scenario in cui partecipò come challenger all’America’s Cup 2000, il nuovissimo trimarano AC 72 che regatterà alla Louis Vuitton Cup 2013 in programma il prossimo 4 luglio a San Francisco. Vi svegliamo subito la prima curiosità: la bottiglia, uno champagne Dom Perignon, si è rotta immediatamente.

Qui, come per tutti i vari, è radicata la superstizione che il battesimo sia di buon auspicio se la madrina riesce a infrangere la bottiglia al primo lancio. Come era successo per le tre precedenti imbarcazioni, è stata Miuccia Prada a tenere a battesimo Luna d’Argento, com’è stata subito ribattezzata per via del film che la riveste.

L’idea di rivestirla di un bellissimo color argento è stata di Lorenzo Bertelli, figlio del presidente di Luna Rossa Challenge 2013 Patrizio Bertelli e della stilista Miuccia Prada. Traendo ispirazione da una foto di un caccia Pitfire, ha subito rigirato l’idea al padre e quindi a Max Sirena. Unico inconveniente qualche chilo in più che però non inciderà sulle prestazioni del trimarano dato che ha poca superficie bagnata.

Lo skipper di Luna Rossa ha annunciato che per le prossime due settimane il team italiano sarà impegnato gomito a gomito con Emirates Team New Zealand, con cui ha in corso una collaborazione tecnica, nei primi test:

Oggi per noi è un giorno di festa. Da domani inizieremo i primi test strutturali in acqua cui seguiranno gli allenamenti non appena avremo finito tutte le verifiche. Ringrazio tutto il team, e in particolare lo shore team e il design team, che hanno lavorato senza sosta per mesi, consentendoci così di rispettare le scadenze che ci eravamo prefissati.

E’ stata una cerimonia sontuosa, colorata e in grande stile che però non distoglie gli obiettivi ambiziosi di un team che è pienamente cosciente di dover ancora colmare il gap con Oracle ma desideroso di esprimere al meglio le potenzialità dell’AC 72.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>