Volvo D-One Gold Cup, vince Martin Trcka

di Redazione Commenta

Si è conclusa con una finale rocambolesca la regata Volvo D-One Gold Cup ad Alassio. Non poteva andare meglio per evidenziare le doti di velocità e divertimento della deriva a singolo ideata da Luca Devoti nel 2009. Quando la vittoria sembrava una pratica archiviata per il ceco Victor Teply, una scuffiata a causa del gennaker nell’ultima prova ha mischiato le carte in tavola favorendo il connazionale Martin Trcka e accendendo una lotta serrata per il secondo posto tra l’argentino Agustin Zabalua (che avrebbe vinto il trofeo se fosse arrivato secondo) e l’italiano Andrea Casale.

L’ultima prova si conclude con la vittoria di Trcka davanti a Andrea Casale (5° nella classifica finale) e Zabalua. Il vincitore riconosce sportivamente il predominio di Teply, ma si gode questa bella vittoria in D-One:

La scuffia di Viktor, che aveva avuto la regata nelle sue mani per tutto il tempo, ha riaperto la regata, fortunatamente per me e sfortunatamente per lui. Il D-One è incredibile, è una macchina da regata davvero entusiasmante e divertente che consente di abbinare il piacere di regatare a un ottimo livello tecnico

Questa la classifica definitiva al termine della 7/a prova di domenica:

  1. Martin Trcka PRO, Ycbm 20 punti
  2. Agustin Zabalua PRO, Real Club Nautico 21 punti
  3. Piero Sibello PRO, 175-04-SEZ.Vela Guardia di finanza 27 punti
  4. Viktor Tepley PRO, Ycb 31 punti
  5. Andrea Casale PRO, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 34 punti
  6. Michele Mennuti, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 39 punti
  7. Nick Craig, Frensham Pond SC 42 punti
  8. Giles Chipperfield, Ly Mington 72 punti
  9. Marek Bachtik MASTER, Yc Cere Praha 73 punti
  10. Andrii Gusenko PRO, Oshvsm 75 punti
  11. Francesco Rebaudi, 021-01-C.V.S.MARGHERITA LIG. A 84 punti
  12. Riccardo Pontremoli, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 89 punti
  13. Alessandro Novi, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 90 punti
  14. Andrea Magni MASTER, 011-01-ASS DIL CIRCOLO NAUTICO 90 punti
  15. Jan Hirnsal, Yc Ceca 103 punti
  16. Giuseppe Pontremoli, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 108 punti
  17. Nick Simmons, Lymington Town Sc 112 punti
  18. Nicolo Saidelli, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 124 punti
  19. Matteo Iula, 033-01-GDV LNI CHIAVARI-LAVAGN 131 punti
  20. Giandomenico Boglione RIG 9.5, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 142 punti
  21. Vwe Volkmann, Schweriner Yacht Club 142 punti
  22. Eberhard Bieberitz MASTER, SYC 150 punti
  23. Tim Garvin, Queen Mary Sc 150 punti
  24. Stefano Caruso, 1271-04-A VELICA S DSAILINGTEA 154 punti
  25. David Gorringe, Lymington Town SC 158 punti
  26. Tomas Vika PRO, YC CEREI 159 punti
  27. Furio Patrizio Monaco MASTER, 068-02-YACHT CLUB S.STEFANO AS 160 punti
  28. Fabio Toccoli, 397-14-C.V.TORBOLE SOC COOP SP 170 punti
  29. Piotr Machel, 190 punti
  30. Jon Hammond, South Cerney 195 punti
  31. Marco Bruna, 064-02-C N MARINA CARRARA ASS 201 punti
  32. George Bonssonlas, Aegina Sailing Club 204 punti
  33. Riccardo Ammannato, 128-03-SC SARDINIA SOC SPORT C 205 punti
  34. Vladislav Ptasnik, F20T 221 punti
  35. Maurizio Bini RIG 9.5, 645-15-AVAL-CDV C.VELAALTOLARI 222 punti
  36. Juanlu Granados Sardi, Real Club Nautico 229 punti
  37. Francesco Mattarelli, 001-01-YACHT CLUB ITALIANO ASS 247 punti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>