Canale di Panama, si apre la stagione delle crociere

di Redazione 610 views0

Spread the love

Il transito della Island Princess, la principale nave da crociera della linea Princess Cruises, ha segnato l’avvio ufficiale della stagione destinata a questi viaggi marittimi sul Canale di Panama: l’evento si è verificato proprio nel corso della giornata odierna e avrà una durata piuttosto lunga, visto che il termine naturale è previsto entro il primo semestre del 2012 (otto mesi complessivi). Secondo Jaime Castillo, specialista di commercio internazionale per il Panama Canal Research and Market Analysis Office, vi dovrebbero essere ben 205 navi da crociera a solcare queste acque, uno stretto percorso di settantasette chilometri che, come è noto, collega da quasi cento anni l’Oceano Atlantico a quello Pacifico. Ovviamente, saranno presenti le principali compagnie del settore in questione, visto che Panama e il suo canale vengono considerati una meta molto ambita ed emozionante.

Tra i vari nomi si possono citare Holland America Line, la stessa Princess Cruises, Royal Caribbean Cruise e la Norwegian Cruise Line. Ma le aspettative riguardano anche le imbarcazioni di minori dimensioni, ma pur sempre destinate alle crociere, come ad esempio Wind Star e Le Levant, le quali non disdegnano da anni la destinazione panamense: si tratta di navi che solitamente percorrono tragitti ben precisi, vale a dire quelli che interessano le varie isole caraibiche e le coste orientali e occidentali dell’America centrale.

In aggiunta, non bisogna nemmeno dimenticare che vi sono due altre navi, la Carnival Inspiration di Tampa e la Carnival Paradise di Long Beach, che stanno riposizionando i loro porti di partenza, tentando di offrire ai passeggeri dei viaggi molto stimolanti e della durata di due settimane. Le partenze di queste due ultime imbarcazioni sono previste per la fine di novembre e all’inizio del prossimo mese di dicembre: infine, si fa molto affidamento sulla partenza della Norwegian Jewel (2.736 passeggeri) ad aprile del 2012 da New York a Los Angeles, con la tappa sul canale prevista per il successivo 5 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>