America’s Cup World Series: mancano sei giorni per la tappa di Plymouth

di Redazione Commenta

L’AC World Series s’appresta a debuttare nella seconda tappa valevole per le qualificazioni della finalissima dell’America’s Cup 2013 a San Francisco. Già da Cascais è apparso subito evidente che la conduzione delle barche è molto impegnativa dal punto di vista fisico e il nuovo format dell’evento definiscono un nuovo standard per le regate di Coppa.

L’America’s Cup si accinge dunque a sbarcare in’Inghilterra. E con essa alcuni dei migliori velisti al mondo, pronti a darsi battaglia su alcune delle barche più impegnative dal punto di vista fisico che mai siano state costruite: gli AC45, catamarani di ultima generazione dotati di ala rigida.

Attesa a Plymouth, una delle località preferite dagli appassionati di vela britannici, l’America’s Cup World Series si svolgerà tra il 10 e il 18 settembre davanti alla folla radunata sul celebre Plymouth Hoe.

Le basi dei team sono già operative, le strutture sul lungomare sono prossime al completamento e c’è chi ha già iniziato ad allenarsi in zona. A una settimana dall’inizio delle regate valide per la seconda tappa dell’America’s Cup World Series, tutti i pezzi stanno finendo al loro posto.

Per alcuni dei velisti britannici protagonisti dell’evento, l’occasione di poter regatare nelle acque di casa è di quelle da non perdere. Chris Draper, skipper di Team Korea, sottolinea:

Incrociare nelle acque amiche, davanti ad amici e familiari, sarà senza dubbio fantastico. E poi il pubblico potrà godere di un punto di vista unico, dato che il campo di regata è al centro di un anfiteatro naturale. Non vedo l’ora di essere tra le boe: Plymouth la conosco ma non ci ho regatato più di tanto. Dopo Cascais, dove il risultato complessivo ci ha soddisfatto, abbiamo fatto analisi molto approfondite e maturato idee molto interessanti che non vediamo l’ora di mettere in pratica, certi di un miglioramento delle performance in alcuni settori chiave.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>