America’s Cup World Series: New Zealand si aggiudica la tappa di Cascais

di Redazione Commenta

Al termine di una regata piena di colpi di scena e un paio di cambi al vertice, Emirates Team New Zealand conquista meritamente la prima vittoria negli AC World Series anche se ha dovuto subire la secca sconfitta per due a zero ad opera di Oracle RacingSpithill nella finale del Cascais AC Match Race Championship.

Lo skipper di Emirates Team New Zealand, Dean Barker ha dichiarato:

E’ stato davvero fantastico, quando il vento è così instabile, le regate sono sempre difficili. Sul campo c’erano parecchie zone con pressione differente: trovarsi al posto giusto nel momento giusto non è stato affatto facile.

Si legge la delusione ma anche la grinta di rifarsi alla prossima tappa in programma a Plymouth, nel volto di Larry Ellison, armatore del Oracle Spithill Racing:

Siamo partiti davvero bene, ma sia Artemis Racing che Emirates Team New Zealand sono riusciti a sorpassarci, mostrando quello di cui sono capaci queste barche: riescono a rendere le regate ancor più divertenti. Non basta vincere la partenza per vincere la regata. E’ quello in cui speravamo quando abbiamo deciso di puntare sui multiscafi quando abbiamo pensato alla nuova America’s Cup. La gente si aspetta uno spettacolo del genere: i velisti migliori, sulle barche più veloci

Chi proprio non può lamentarsi e il Green Comm Racing che ha terminato la regata in quinta posizione. Lo skipper e timoniere del team rappresentate il Reale Club Nautico di Valencia, Vasilij Zbogar ha commentato:

Siamo partiti bene ma nel corso del primo lato abbiamo trimmato male la wing, con conseguenti problemi di velocità. Ci siamo rapidamente trovati in ultima posizione ma siamo stati molto bravi a non darci per vinti, sfruttando al meglio alcuni salti di vento siamo rientrati prontamente in gara e dall’ultimo posto abbiamo scalato la classifica, chiudendo la regata in quinta posizione. La gioia è stata grande, perchè per un team giovane come il nostro, che ha poche ore di esperienza sull’AC45, si tratta di un risultato particolarmente soddisfacente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>