America’s Cup 2013: Oracle si ribalta

di Redazione Commenta

Dopo l’incidente accorso ad Alinghi e Team Extreme a Istambul, torniamo sull’argomento per segnalare un imprevisto a un altro catamarano impegnato per l’America’s Cup 2013.

E non parliamo di un team qualsiasi o misconosciuto, ma del detentore del titolo 2010 Oracle. Uno dei due equipaggi, quello del team AC45 condotto dallo skipper  James Spithill si è ribaltato nella baia di San Francisco all’altezza di Golden Gate Bridge durante una regata “promozionale” per la presentazione dell’America’s Cup 2013. Mentre i 2 team regatavano verso il Yacht Club Golden Gate una folata di vento forte è stata sufficiente a far capovolgere il catamarano.

Attimi di paura che però non hanno portato serissime conseguenze. Solamente Shannon Falcone (ex Luna Rossa) si è ferito ed è caduto in acqua, andando prima a sbattere contro l’ala rigida della barca. Così come è caduto a mare un altro membro dell’equipaggio che però non ha riportato alcuna conseguenza.

Come possiamo vedere dalla foto il resto del team è rimasto aggrappato alle reti e alle corde degli scafi, compreso James Spithill che era al timone.  I soccorsi sono scattati immediatamente e il catamarano è stato trainato e riportato in posizione. Per precauzione Shannon Falcone è stato ricoverato in ospedale ma è stato subito dimesso.

D’altronde il vento che soffia sulla baia di San Francisco è noto per la sua vigorosità, tanto che per la tumultuosità delle sue acque l’isola di Alcatraz fu scelta per erigere la prigion da cui tentare la fuga era impossibile (o quasi).

James Spithill si è limitato a dire:

Gli AC45  sono molto esigenti ma anche incredibilmente appassionanti, molto diversi. Ogni membro dell’equipaggio indossa un casco, ci sono dei rischi

Riguardo all’ala rigida, di cui vi abbiamo parlato tempo fa, c’è da chiedersi se non può essere una causa che ha provocato l’incidente a Oracle, anche se è chiaro che questo tipo di attrezzatura è ancora in fase di test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>