Campionato Europeo Youth 470 e 420, secondo giorno di regate

di Redazione Commenta

Continua a La Rochelle il Campionato Europeo Youth 470 e 420. Dopo un posticipo di qualche ora per consentire al vento di stabilizzarsi, la classe 420 ha disputato tre prove e i 470 ne hanno completate due.

Nella classe 470 dopo quattro prove con uno scarto sempre primi in classifica provvisoria i francesi Bouvet-Mion a 3 punti. Molto bene gli italiani Simon Sivitz Kosuta / Jas Farneti (YC Cupa) che risalgono dal 13° al 6° posto con i parziali 4-(15)-2-7 e sono a tredici punti.

Così gli altri azzurri: 17. Leonardo Dubbini / Stefano Balestrero (CVT Maderno) con un gran balzo dalla 53esima posizione di ieri; 30. Francesco Falcetelli / Gabriele Franciolini (CN Senigallia), 36. Davide Vignone / Matteo Ramian (YC Sanremo) ieri 74esimi, 51. Nicolò Briante / Gianmauro Balanzoni (YC Italiano), 66. Camilla Marino (Circolo Italia SSAD) / Anna Gracia Malventi (CN Posillipo), e 86. Anina Gertsch / Federica Luppino (CV Ventimiglia).

Sono 120 gli equipaggi iscritti nella classe 420. Dopo sei prove con uno scarto, primo in classifica provvisoria l’equipaggio greco Kavvas-Kavvas. Primi tra gli italiani al 9° posto Jacopo Cunial / Michele Inchiostri (SV Barcola). Matteo Capurro / Lorenzo Berardi (YCI) retrocedono in 16° posizione.
Così gli altri italiani in regata: 33. Andrea Ferrero / Luigi Kalb (YC Cagliari), 34. Luca Paolillo / Pietro Iavicoli (Canottieri Tevere Remo), 38. Roberta Caputo / Benedetta Barbiero (Canottieri Savoia), 44. Elena Berta / Giulia Tisseli (Canottieri Tevere Remo) e 70. Cristina Celli / Silvia Morini (CV Ravennate).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>