Prenderà il via alle 11.00 la terza tappa del 27 Campionato d’Inverno di Marina di Ravenna, già chiamato da tutti l’edizione dei record. Record di presenze perché non si è mai stati così numerosi sia come imbarcazioni iscritte che come numero di partecipanti; record di vento perché le prime due tappe si sono disputate in condizioni di vento praticamente perfette:record di premi perché oltre al tradizionale riconoscimento ai primi tre classificati per gruppo quest’anno sarà assegnato anche il trofeo Infotek alla barca che avrà dimostrato nei momenti difficili, le migliori performance.

Reso noto in settimana il regolamento ed è Roberto di Masi di Infotek che racconta come sarà assegnato il premio: “La classifica del campionato viene stilata al meglio delle 5 regate su 7, pertanto ai fini del trofeo Infotek si prenderanno i due peggiori piazzamenti – ad esclusione dei ritiri o non partecipazioni- e si compone così una classifica overall per il percorso intero ed una per il ridotto ottenendo così i 2 vincitori“.

Record anche di importanti presenze. Oltre al favorito di casa il timoniere ravennate Matteo Simoncelli che sta andando molto bene a bordo di uno dei Giro 34, sul Deheler 39 Bleu Sky, ci saranno Lorenzo e Marco Bodini di Trieste. I due fratelli regatano da anni nelle classi europee più importanti- Rc44, FARR40, Melges32- raggiungendo sempre ottimi risultati. Grande attesa per la giornata di domenica che vedrà per la terza volta consecutiva scendere in acqua le barche sul nuovo percorso a nord verso CasalBorsetti.

Classifica molto corta dopo le prime due regate e quindi c’è attesa per assistere alle prestazioni delle barche nei piani alti della classifica ed avere così conferme o colpi di scena prima della pausa di natale. Il campionato d’Inverno di Marina di Ravenna riprenderà infatti l’11 gennaio con la quarta tappa, ma non si ferma l’attività velica del circolo. Sono infatti già aperte le iscrizioni alla veleggiata di Santo Stefano, il tradizionale evento per appassionati che quest’anno sarà spettacolare. Le imbarcazioni iscritte infatti prenderanno il via dal molo direttamente con gli spy aperti, come era consuetudine partire anni fa.

Appuntamento per domenica 14 dicembre 2008 dalle ore 11.00 per la partenza della terza tappa che, come di consueto potrà essere vista sia dalla terrazza dello Yacht club che dal molo Dalmazia oppure sul sito web del RYC www.ravennayachtclub.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>