“Float On” vince il 21° Trofeo Bottiglieri

di Redazione 265 views0

Spread the love


Seconda prova, nella mattina di oggi, per il decimo Campionato Invernale d’altura “Città di Bari”, quest’anno coordinato dal Circolo Canottieri Barion. In palio, nella regata odierna, lo storico trofeo della vela barese “Cristoforo Bottiglieri”, quest’anno giunto alla ventunesima edizione. Un vento molto incerto, accompagnato dalla pioggia, aveva convinto il Comitato presieduto da Raffaele Ricci a posizionare in mare un percorso su boe fisse a triangolo.

Ma un preoccupante fronte di maltempo proveniente da nord ovest, visibile all’orizzonte, ha spinto i giudici ad annullare definitivamente la prova, rimandando equipaggi e imbarcazioni ai rispettivi pontili. L’assegnazione del prestigioso trofeo d’altura messo in palio dal Circolo della Vela, così, si baserà solo ed esclusivamente sulla precedente prova di due settimane fa. E quindi, in “Classe Crociera/Regata”, vince il XXI Trofeo Bottiglieri Float On, X-35 armata e timonata da Michele Lecce (CV Bari). Seconda posizione per Morgan, il GS-37 di Nicola De Gemmis (CC Barion) con al timone Giorgio Pantzartzis (CV Bari). Gradino più basso del podio per Blu-X, l’X-43 di Gianfranco Cioce (CV Bari).

In “Classe Crociera”, prima Astrea-Edilelettra, l’Hanse 400 di Francesco Caricato (CV Bari). Sulla sua poppa, il First 31.7 Meria, con al timone Roberto Poli (LNI Molfetta). Ma quest’anno, per la prima volta, il Trofeo Bottiglieri era “doppio”. Oltre alla Categoria Altura, infatti, ne era previsto anche uno per il vincitore della classifica overall della Categoria Minialtura. E quindi il Melges 24 Folle Volo Pegasus, armato e timonato da Antonio Iosef Pastore (CUS Bari), ha vinto il primo Bottiglieri assegnato a questa categoria. Seconda posizione per Cocò, Surprise armata da Vitantonio Natuzzi (CUS Bari), e timonata da Marco Magrone (CN Il Maestrale). Terza posizione per un altro Melges 24, Travel di Valter Campanile (CUS Bari), con al timone Raffaele De Michele (CV Bari).

Seconda posizione, nella classifica Surprise, per Argentina di Alberto Lorusso (CV Bari). Nella classifica riservata ai Platù 25, infine, prima posizione per Antonella 2 di Tiziana D’Arcangelo (CV Gargano), seguita da 3F Fight for Fighting ² di De Bellis – Masi (LNI Monopoli). La premiazione del “XXI Trofeo C. Bottiglieri” si terrà mercoledì 3 dicembre, alle 20, nella sede sociale del Circolo della Vela all’ex molo foraneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>