Al via del 42′ Trofeo Gorla sul Garda ci sarà anche lo skipper oceanico Maurizio Vettorato che sarà al via con il suo “Mini Transat”, lo scafo di soli 6 metri e mezzo che gareggia in Oceano. Vettorato è di Bolzano e nasce come alpinista estremo. Partecipa a molte spedizioni extraeuropee conquistando alcune delle cime più alte del mondo. Apre assieme alla moglie ed alcuni compagni, itinerari di arrampicata sia in Europa sia in altri Continenti, alcuni di essi addirittura tuttora irripetuti. Concorre a numerosi campionati nazionali e mondiali di arrampicata sportiva.

Nel 2004 decide di trasferire tutte le sue esperienze sportive e la sua profonda determinazione nel campo della vela raggiungendo velocemente ottimi risultati, partecipando con alcuni dei team più importanti a numerose regate nazionali ed internazionali, sia a bastone che lunghe. Dopo aver regatato con molti Team esterni, decide di crearne uno proprio per partecipare a una delle transoceaniche più impegnative e suggestive,la Transat 650, con una delle barche più affascinanti sotto molti punti di vista i fantastici MINI 650.

Nel corso del 2006 ha ottenuto ottimi risultati ed è stato proclamato Campione Italiano. Nel corso del 2007 ha regatato al Gran Premio d’Italia in coppia con Giovanni Soldini a Bordo di ITA 623 SpazioLibero. Poi ha partecipato con accanto il gardesano Giulio Comboni alla TRECONTINENTI, regata che da Marsiglia arriva ad Alessandria d’Egitto, 1700 miglia. Ed infine la Transat 650, Regina delle regate oceaniche in solitario 4200 miglia che scorrono dalla Bretagna fino al Brasile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>