Campionato Toscano vela d’Altura, doppietta per Coconut Master Aid

di Redazione 278 views0

Spread the love


Splendida affermazione nelle acque labroniche di Coconut Master Aid: il Dufour 34’ invelato Be#1 Eurosails e armato dal viareggino Francesco Sodini si è aggiudicato entrambe le manifestazioni disputate nel week end appena concluso, valide per l’assegnazione della Coppa Cassa di Risparmio di Firenze e come recupero della prima manches del Trofeo Wiechmann. Coconut Master Aid, che si avvale di uno sponsor leader nel settore della medicazione professionale, la Pietrasanta Pharma, ha impegnato a bordo oltre all’armatore (alle drizze), il timoniere Francesco Dinelli, Stefano Dinelli (a prua), Andrea Serpi (randa), Fabrizio Turini (tattica), Fabrizio Bacci (albero), Marco Mallegni e Andrea Iacopini (tailer).

La Coppa Cassa di Risparmio di Firenze, organizzata dal Circolo Nautico Livorno e valida come quarta prova del Campionato Primaverile, ha preso il via alle ore 10.40: il percorso a bastone di circa 6 miglia è stato caratterizzato da vento sui 20/22 nodi e cielo nuvoloso, e ha visto scendere in acqua una trentina di imbarcazioni delle Classi Irc e Libera.

Nel raggruppamento IRC Gruppo B Coconut Master Aid ha lasciato nella scia Scamperix, l’X342 armato dai fratelli pisani Gianni e Dario Mori e il First 34.7 Patricia di Umberto Santanera (entrambe invelate Be#1 Eurosails). Quarta assoluta ma vincitrice nell’Irc Gruppo A Antares della SV Marina Militare che ha preceduto nel suo Raggruppamento Magia Blu di Ciarnelli e Marrakesh di Dal Canto. Nella Libera A, Strega di Brambillasca ha anticipato Mizar di Di Paco e Mimì Bizzosa di Andrea Nieri – Bizzosa Sailing Team, rispettivamente terzo e quarto assoluto mentre nella Libera B Federica di Magrini si è imposto su Controcorrente di Filomena e Nonno Pio di Francesco Tomei (invelato Be#1 Eurosails).

Cinque minuti dopo il termine della prima regata valida per l’assegnazione della Coppa Cassa di Risparmio di Firenze, gli equipaggi hanno disputato un’altra prova, un percorso a bastone valido come recupero della prima manches del Trofeo Wiechmann (inizialmente previsto il 2 marzo ma rinviato a causa dell’impossibilità delle imbarcazioni di uscire dai porti di Viareggio e Marina di Pisa per le avverse condizioni meteo marine). Coconut Master Aid si è aggiudicato ancora una volta la vittoria nel raggruppamento IRC Gruppo B imponendosi su Scamperix armato da Gianni e Dario Mori e Diavolina di Puggioni. Anche Antares ha bissato il successo, questa volta davanti a Magia Blu e a Sea Wolf di Ercoli-Carpita.

Nella Libera A, invece, è stato Mimì Bizzosa di Andrea Nieri – Bizzosa Sailing Team ad avere la meglio su Alexia II di Cantieri e Telepatia di Giusti mentre nella B Nonno Pio di Francesco Tomei (invelato Be#1 Eurosails) si è aggiudicato la vittoria davanti a Controcorrente e Scuola Vela 1. Coconut Master Aid ha conquistato anche la prima posizione della classifica Overall seguito nell’ordine da Scamperix, Antares, Magia Blu, Diavolina, Mefistofele, Krios, Patricia, Mimì Bizzosa e Sea Wolf. La seconda e ultima manches del Trofeo Wiechmann si svolgerà domenica 6 aprile nelle acque di Marina di Pisa in occasione della Coppa Autovega.

La Giuria ha visto impegnati Luigi Rocchi, Pier Maria Giusteschi Conti, Ilio Bianchi e Walter Raffaelli. Dopo la vittoria nella classe 3 Orc/Ims alla Coppa Carnevale, (affermazione che le ha permesso di qualificarsi per il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura che si svolgerà a Punta Ala dal 25 al 31 agosto e di poter scegliere a quale Raggruppamento iscriversi al Trofeo Accademia Navale di Livorno), il secondo posto nella Classe Irc B alla Coppa Lni Pisa e la doppietta di vittorie nelle acque labroniche, Coconut Master Aid e il suo equipaggio possono partecipare alle prossime regate di selezione con uno spirito diverso e programmare con largo anticipo l’appuntamento di fine agosto.

Nel calendario agonistico 2008, oltre alle regate già disputate e al Campionato Italiano, Coconut Master Aid ha in programma altri eventi di grande rilievo come il XXV TAN di Livorno (24/27 aprile) e il Campionato del Mediterraneo Ims – Gavitello d’Argento (Punta Ala, 5/8 giugno). Il Campionato Primaverile, prima tappa del Campionato Toscano Vela Altura, (il circuito organizzato dal Comitato Circoli Velici Toscani che, in forma itinerante, si articola su diverse prove organizzate nell’arco dell’anno nelle acque di Viareggio, Marina di Pisa e Livorno dai sei circoli locali) proseguirà ora con il recupero della seconda prova del Trofeo Wiechmann e la Coppa Autovega, entrambe in programma nelle acque di Marina di Pisa domenica 6 aprile. La premiazione del Campionato Primaverile si svolgerà domenica 13 aprile presso le sale del Club Nautico Versilia a Viareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>