Nasce la Targa Florio del mare, a vela intorno alla Sicilia

di Redazione 1.660 views1

Spread the love


Presentata ieri davanti a un folto gruppo di giornalisti e addetti ai lavori la prima edizione della Targa Florio del Mare®, giro della Sicilia a tappe (12-17 maggio 2008), ispirata alla prestigiosa gara automobilistica Targa Florio, per decenni iniziativa cardine della storia culturale e sportiva della Sicilia. L’organizzazione è affidata allo Yacht Club Favignana, il cui presidente a Chiara Zarlocco può vantare già il grande successo nell’organizzazione del Trofeo Challenge Ignazio Florio nelle acque di Favignana (che quest’anno giunge alla sua terza edizione).

Come la storica Targa Florio automobilistica che dai primi del ‘900 percorreva le strade dell’isola, la Targa Florio del Mare® circumnavigherà la Sicilia per tornare all’arrivo, dopo aver effettuato alcuni “pit stop”, a Favignana, completando un percorso di circa 430 miglia. La partenza è prevista la mattina di lunedi 12 maggio 2008 per permettere a tutte le imbarcazioni di raggiungere Favignana nella giornata di sabato 17 maggio 2008 per l’antico rito della Mattanza.

Per il periplo della Sicilia sono previste due opzioni di percorso, in funzione delle condizioni meteo e del vento: in senso orario: partenza da Favignana per navigare verso Cefalù, Giardini Naxos, Marzamemi, San Leone e arrivo a Favignana; oppure in senso antiorario: partenza da Favignana per navigare verso San Leone, Marzamemi, Giardini Naxos, Cefalù e arrivo a Favignana. Alla Targa Florio del Mare® parteciperanno imbarcazioni cabinate a vela con lunghezza fuori tutto non inferiore a 10 metri.

La Targa Florio del Mare® è organizzata con il supporto della Regione Siciliana e delle Amministrazioni Locali interessate e sotto la supervisione del Comitato VII Zona della Federazione Italiana Vela, e si preannuncia come un grande e originale evento velico, oltre che una nuova significativa sfida nel mare di Sicilia.
(da federvela.it)

Commenti (1)

  1. Ma come…. Palermo, dimora dei Florio, madre della Targa, viene tagliata fuori??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>