Star Bacardi Cup, secondo giorno: battaglia tra i salti di vento, azzurri ok

di Redazione 254 views0

Spread the love


Secondo giorno di regate a Miami per la 81ma edizione della superclassica Bacardi Cup della classe Star, con 113 barche da 26 nazioni, e molte selezioni olimpiche in ballo. La seconda prova, corsa con vento medio-leggero e molto instabile con continui salti che hanno reso difficile la tattica, è stata ricca di colpi di scena e avvicendamenti in testa. Alla fine hanno prevalso i brasiliani Lars Grael e Marcelo Jordao, davanti agli italiani Luca Modena e Sergio Lambertenghi (nella foto, superati proprio all’arrivo), che ora sono settimi in generale. Tre equipaggi italiani nelle prime 5 posizioni della manche: oltre a Modena, c’è il 4° di Alberto Barovier e Nando Colaninno, e il 5° di Francesco Bruni e Gilberto Nobili. Ma è ottimo anche il 7° di Diego Negri e Luigi Viale (che nel corso della regata si erano anche trovati in testa), che porta gli azzurri nella top-ten con il 10° in generale.

Dopo 2 delle 8 prove in programma, la classifica vede in testa Grael-Jordao, davanti al leggendario timoniere locale Augie Diaz con l’ex prodiere di Paul Cayard Phil Trinter, e agli irlandesi O’Connell-Cooke. Quarto il fuoriclasse olimpico carioca Robert Scheidt (2 ori e 1 argento in Laser), quinto l’inglese Percy (oro Finn a Sydney 2000), sesto il polacco Kusnierevicz (due medaglie olimpiche).

Gli italiani: Modena-Lambertenghi 7°, a proprio agio nelle condizioni; 10° Negri-Viale; 13° Barovier-Colaninno; 14° Bruni-Nobili; 21° Santoni-Natucci; 27° Chieffi-Galli; 62° Chinca-Ciano; 75° Irrera-Cristaldini; 86° Tamburini-Ricci; 88° Boggi-Laporta; 91° Bettarini-Giachetti; Da segnalare che naviga nelle retrovie il vincitore della Bacardi 2007 ed ex campione del mondo, il neozelandese Hamish Pepper, e che molti grandi nomi sono fuori dalla top-10 attuale della classifica.

Questi i primi 10 posti dopo 2 prove
1. Grael/Jordao 7,1
2. Diaz/Trinter 9, 3
3. O’Connell/Cooke 9, 3
4. Scheidt/Prada 4, 12
5. Percy/Simpson 3, 14
6. Kusnierewicz/Zycki 11, 8
7. Modena/ Lambertenghi 18, 2
8. Adler/ Seifert 2/ 19
9. Domingos/Santos 12, 9
10. Negri/Viale 16, 7
(da federvela.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>