A Shaula di Vincenzo De Blasio il Trofeo “Raph Camardella”, quinta prova del 37° Campionato Invernale di Vela d’Altura nel Golfo di Napoli

di Redazione 442 views0

Spread the love


E’ Shaula, dell’armatore Vincenzo De Blasio, lo yacht che si è aggiudicato la Coppa “Raph Camardella”. La regata sulle boe, organizzata dal Circolo Canottieri Napoli A.D., è la quinta prova che le imbarcazioni disputano per il 37° Campionato Invernale di Vela d’Altura nel Golfo di Napoli, in programma fino al 16 marzo 2008 ed iniziato l’11 novembre. Shaula, infatti, ha dominato nel raggruppamento Ims 0-2 superando sia Fra Diavolo di Vincenzo Adessi che Sly Fox di Roberto Fonticchia.

Nel raggruppamento Ims 3, invece, i più veloci sono stati E’ Meglio di No, di Alfredo Vaglieco, Blue Wave di Angelo Pezzullo e Alcor di Edoardo Contardi Falco, mentre in Ims 4-5 è ancora una volta Cose e’ Pazze di Paolo Disa a comandare seguito da Sly Fox di Roberto Fonticchia e Nimar II di Francesco Forte. In Minialtura, infine, vittoria di Sparviero dell’Accademia Aeronautica seguita da Aquila, sempre dell’Accademia Aeronautica, e in terza posizione Les Alizes di Leonardo Pasanisi.

La classifica generale provvisoria vede per ora in testa Magic Touch Luna Nera in Ims 0-2 seguito da Fra Diavolo e Imxtinente, E’ meglio di no in Ims 3 seguito da Blue Wave e Cri Cri 2. Cose e pazze in Ims 4-5 seguito da Sly Fox e Chiara ed, infine, Sparviero, Aquila e White Magic in Minialtura. La premiazione di giornata è prevista per il 21 Febbraio ore 19.00 presso il Circolo Canottieri Napoli.

Il 2 marzo invece è in calendario la sesta prova del Campionato, organizzata questa volta dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia per la Coppa Giuseppina Aloj. Per visionare le classifiche cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>