Domenica 13 gennaio seconda tappa dell’invernale Ufo 22 di Cala Galera

di Redazione 184 views0

Spread the love


Con il nuovo anno è ripreso il campionato invernale Ufo 22 di Cala Galera in un Argentario spettacolare che ha visto grandi planate e la solita flotta agguerrita. Due le prove disputate in questa seconda tappa per gli Ufetti toscani che hanno dimostrato costanza nei risultati. Le classifiche di entrambe le regate, infatti, sono sovrapponibili e vedono Oca Gialla di Andrea Servadei conquistare l’oro lasciando il secondo posto a La dolce vita di Federico Gelli.

Terzo classificato è Jingle Too di Stefano Sacchi che si consola comandando la classifica generale dopo quattro prove disputate. Il vento da est ha regalato grandi soddisfazioni con punte di venti nodi che sono andate calando durante la seconda prova. Anche il mare ha reso possibile lo spettacolo con onde di 2-3 metri. Il 24 febbraio torneranno in acqua gli Ufo 22 per un’altra prova di quest’invernale ancora tutto da scrivere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>