Santo Stefano al Mare, diportista austriaco 61enne muore annegato

di Redazione Commenta

Spread the love


Il cadavere di un uomo di 61 anni, Otto Walter Reipold, è stato ripescato stamattina alle 12.30 circa, dalle acque del porto di Marina degli Aregai a Santo Stefano al Mare, in provincia di Imperia. Il cadavere è stato avvistato da un dipendente del porto, che ha successivamente dato l’allarme. La vittima, originaria dell’Austria, da anni abitava in Riviera, alloggiando nel porto a bordo di uno yacht di sua proprietà (il “Barambola”) lungo 13 metri. L’uomo era molto conosciuto dai responsabili del porto turistico e dai diportisti.

Secondo le prime informazioni, l’uomo sarebbe stato visto per l’ultima volta ieri intorno alle 23.30. A quanto risulta dalle indagini, svolte dalla Guardia Costiera di Imperia, l’uomo sarebbe accidentalmente caduto in mare procurandosi un trauma cranico e perdendo i sensi. La morte sarebbe quindi sopraggiunta per annegamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>