Il Team Shosholoza, il consorzio sudafricano che ha partecipato con onore all’ultima edizione dell’America’s Cup, riceverà il premio “Fair Play 2007 al gesto sportivo” assegnato dal Panathlon Club Brescia. Alla premiazione, in programma l’8 gennaio alle 18.30 a Brescia, nelle sale del Centro pastorale Paolo VI, saranno presenti il patron di Shosoloza Salvatore Sarno, gli skipper Tommaso Chieffi e Paolo Cian. Per +39 interverrà Lorenzo Rizzardi, presidente di +39 e del Circolo Vela Gargnano.

Durante la fase eliminatoria della Coppa America il consorzio sudafricano è stato protagonista di un bel gesto di sportività: “Il Team Shosholoza, pur essendo un diretto concorrente di +39 – recita la motivazione ufficiale – mise a disposizione dell’avversario la propria organizzazione, eliminando fisicamente la recinzione tra le due basi che erano adiacenti, e consentendo l’utilizzo del proprio forno autoclave per effettuare la riparazione del bellissimo nuovo albero rotto durante una collisione dai tedeschi di United Internet“.

Nella stessa cerimonia il Circolo Vela Gargnano consegnerà il premio Luciano Mainardi, nel ricordo del pubblicista bresciano scomparso qualche anno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>