Jacques Dabre, Telecom Italia sempre in testa ma Mistral Loisirs riduce il distacco

di Redazione Commenta


La flotta dei 40 piedi avanza lentamente verso Madeira, che dovrebbe venir passata non prima di 72 ore, per il poco vento (tra i 3 e i 7 nodi). Dopo essere capitati in una zona completamente priva di vento, che ha permesso a Mistral Loisirs di ridurre il suo distacco (12 miglia), Giovanni e Pietro sono adesso per fortuna ripartiti.

Navigano di bolina stretta a 4,5 nodi di velocità con un vento di 4-5 nodi da Sud-Est. Oltre a poco vento, c’è anche mare lungo, quindi la barca tende a ciondolare. Anche se la regata si allunga (ancora 3400 le miglia da percorrere su 4340), la cambusa a bordo di Telecom Italia è ben fornita: Giovanni e Pietro non rischiano di rimanere senza viveri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>