Boot di Düsseldorf.: ecco design esterno del Riva ’90

di Valentina Cervelli Commenta

Il boot di Düsseldorf ha regalato agli appassionati del brand Riva ciò che aspettavano con fiato sospeso fin dall’annuncio relativo al Fort Lauderdale International Boat Show: le linee esterne del flybridge Riva ’90. E non vi è stato spazio per la delusione.

Non è un mistero che ogni nuovo yatch Riva rappresenta in qualche modo un tassello dell’immenso puzzle che è la storia di questa linea e di conseguenza l’attenzione è sempre molto alta su qualsiasi imbarcazione lo stesso sia in procinto di presentare. Ed in questo caso specifico il boot di Düsseldorf ha rappresentato l’occasione migliore per mostrare alcuni rendering sul design esterno del Riva 90’ che, inutile dirlo,  hanno scatenato entusiasmo negli armatori e negli appassionati.

Il Riva ’90 è frutto della collaborazione tra Officina Italiana Design e Comitato Strategico di Prodotto e Dipartimento Engineering Ferretti Group. Curiosi? Il design esterno è caratterizzato da un profilo  filante caratterizzato da una grande finestratura a scafo con oblò integrati mentre in coperta una lunga vetrata a tutt’altezza si estende lungo l’intero salone ed è formata da cristalli intelaiati in una struttura in carbonio.

Vi è poi una seconda grande finestratura, in corrispondenza della suite armatoriale wide body, che completa fino a  prua il design esterno mentre a poppa tornano le potenze laterali in vetroresina con inserto in cristallo. E’ possibile notare anche la presenza della scaletta a scomparsa. Tre le diverse opzioni proposte in quanto a propulsione a seconda ella potenza desiderata.

Va ricordato che Riva è un marchio di Ferretti Group, al momento tra i leader mondiale nella progettazione, costruzione e commercializzazione di motor yacht e navi da diporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>