Regate: nel 2012 tornano a Trapani le Extreme Sailing Series

di mar Commenta

Si svolgerà a Trapani tra il 13 e il 16 settembre del 2012 l’Act 5 delle Extreme Sailing Series, che torneranno così nelle acque della città siciliana per il terzo anno consecutivo per quello che, grazie al successo ottenuto, sta divenendo un appuntamento fisso.

La conferma della tappa trapanese acquisisce ancora più valore pensando al fatto che l’edizione 2012 vedrà la manifestazione divenire ancora più globale, portando le tappe da cinque a otto e facendo scalo in Europa, nella penisola arabia, in Asia orientale e per la prima volta in Sudamerica.

Ancora una volta, le Extreme Sailing Series, si svolgeranno all’insegna della formula delle regate in ‘stile stadio’ che, svolgendosi a pochi metri dal pubblico, ne accrescono il coinvolgimento rendendo così più spettacolare uno sport che spesso ai ‘non addetti ai lavori’ può apparire magari un pò noioso; a questo proposito Max Sirena, skipper di Luna Rossa, team vincitore delle Extreme Sailing Series 2011 ha dichiarato ha recentemente dichiarato che “Questo circuito è senz’altro uno dei più appassionanti e competitivi esistenti a livello internazionale.

Le Extreme Sailing Series fanno tappa in località simbolo della vela, ricche di storia e cultura come, ad esempio, Trapani. La tappa italiana è quella che ricordiamo con maggior piacere, le condizioni meteo sono state fra le migliori che abbiamo incontrato nel 2011, gli scenari senza paragoni e l’interesse del pubblico è stato notevole.”

Le Extreme Sailing Series, che hanno recentemente ricevuto lo status di ‘ISAF Special Event’; l’edizione 2012 prenderà il via a Muscat, in Oman e si concluderà in Brasile, dove peraltro si svolgeranno le Olimpiadi 2016. Mark Turner, Presidente di OC ThirdPole, la compagnia organizzatrice, ha affermato che “Il circuito continua a svilupparsi a livello internazionale, bilanciando infatti tappe nell’est e nell’ovest del mondo e raggiungendo diverse culture e lingue in diverse scenari; anno dopo anno il valore commerciale per una città nell’ospitare una tappa del circuito aumenta e questo si riflette nei programmi del 2012.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>