Classi veliche: Lago di Bracciano e Lido di Ostia protagonisti

di Redazione Commenta

Tutti gli appassionati di vela potranno trovare pane per i loro denti tra non molti giorni grazie all’impegno profuso da diversi comitati organizzatori. Possiamo citare, tra di essi, gli Amici Velici Vigna di Valle, il Circolo Velico Tiberino, la Lega Navale Italiana (nello specifico la sezione di Civitavecchia e quella di Ostia Lido) e il Nauticlub Castelfusano: come si sarà compreso piuttosto agevolmente, è il Lazio la regione predominante di queste regate, le quali andranno appunto a coinvolgere diverse classi e categorie. Tra il 2 e il 9 ottobre, anzitutto, è stato scelto il Lago di Bracciano per le classi Optimist, Bug, Laser, 29er e Rs Feva; proprio per quest’ultima, inoltre, sono disponibili delle imbarcazioni in uso per le regate di questo mese di settembre. Tra il 30 ottobre e il 6 novembre, invece, sarà la volta delle stesse classi, ma presso il Lido di Ostia.

Chi potrà partecipare? L’adesione è aperta ai ragazzi che sono nati tra il 1993 e il 2001, quindi con un’età compresa tra i dieci e i diciotto anni, ma vi sarà spazio anche per gli esordienti, vale a dire coloro che sono nati nel 2002. C’è comunque da precisare che il comitato di regata avrà anche la facoltà di approvare l’iscrizione di altre classi o di altre persone che sono nate prima del 1993. Il regolamento delle gare sarà quello previsto dall’Attività Sportiva Organizzata in Italia, senza dimenticare ovviamente le regole di classe che sono previste per ogni singola classe partecipante.

Per quel che concerne, poi, le classifiche e i punteggi, c’è da dire che si applicherà in questo caso il sistema del cosiddetto “punteggio minimo”, quindi si andrà a calcolare uno scarto della peggiore prova ogni quattro che saranno state disputate: i premi, infine, sono previsti per i primi tre equipaggi in classifica, ma si presterà sempre attenzione alla reale proporzione degli atleti iscritti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>