Volvo Ocean Race 2011 2012: i team si preparano alla regata

di Redazione 216 views0

Spread the love

Mancano esattamente cento giorni all’inizio della Volvo Ocean Race, la regata velica che partirà da Alicante (Spagna) il prossimo 29 ottobre e taglierà il traguardo a Galway (Irlanda) nell’estate del 2012.

All’undicesima edizione parteciperanno blasonati team di livello internazionale: Groupama Sailing Team dello skipper Franck Cammas, Abu Dhabi Ocean Racing Team dello skipper Ian Walker, Puma Ocean Racing dello skipper Ken Read, Camper with Emirates Team New Zealand dello skipper Chris Nicholson, Team Telefónica dello skipper Iker Martinez, Team Sanya dello skipper Mike Sanderson. Alla regata dovrebbe aggiungersi un settimo team spagnolo di cui non è stato reso ancora il nome.

Abu Dhabi Ocean Racing si allena a Cascais in Portogallo, dove il 6 agosto partirà la prima tappa dell’America’s Cup World Series. Lo skipper Ian Walker ha dichiarato:

Sappiamo che ci saranno altri team della Volvo Ocean Race al Fastnet e tutti mostreremo i muscoli, senza però lasciar capire troppo.

Team Telefónica si è allenata due mesi nell’isola spagnola di Lanzarote. A settembre si trasferirà a a Sanxenxo, in Galizia. Lo skipper Iker Martinez ha dichiarato:

Stiamo cominciando a prendere confidenza con il mezzo e il team. Poco a poco cominciamo a conoscerci meglio e a diventare un tutt’uno con la barca. Non ci sembra più tanto strano essere a bordo di una barca tanto diversa da quella che avevamo nella scorsa edizione, che ci ritroveremo nelle mani di Mike Sanderson. E’ strano trovarsi a competere con la vecchia Telefónica Blue, anche se oggi porta un nome diverso.

Puma Ocean Racing è arrivato a Lanzarote lo scorso venerdì. L’imbarcazione è fresca di varo, avvenuta alla fine di giugno a Newport. Lo skipper Ken Read ha dichiarato:

Abbiamo cercato di affrontare ogni giorno come se fosse speciale e questi ultimi 100 giorni sono importantissimi, più di quelli iniziali, per il nostro programma. Credo che sia una buona cosa. Se fossimo indietro con il progetto o avessimo un problema, gli ultimi giorni sarebbero certo più significativi. Ultimi cento giorni? Speriamo che siano come tutti gli altri… cento volte!

Camper with Emirates Team New Zealand ha appena lasciato Auckland, dopo aver effettuato test e prove per più di 8 mila miglia. Lo skipper Chris Nicholson ha dichiarato:

Ora è ci possiamo concedere un po’ di riposo e di relax. Sono felice di aver visto il team diventare sempre più coeso. Forse lo dicono tutti, ma sono davvero contento di avere messo insieme un vero gruppo di amici. Dopo aver passato giorni e giorni insieme, lavorando fino a tardi e sotto pressione per rispettare le scadenze, abbiamo ancora voglia di andare a bere una birra insieme. Un buon segno per i prossimi nove mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>