America’s Cup 2013: svelati i team che si sfideranno

di Redazione Commenta

L’America’s Cup, il più importante trofeo dei vela e in assoluto più antico del mondo (1851), ha svelato l’elenco degli sfidanti della XXXIV edizione che  si svolgerà nella baia di San Francisco dal 7 al 22 settembre 2013.

A sfidare il team di Oracle saranno:

  • China Team, Mei Fan Yacht Club per la Cina
  • ALEPH-Equipe de France – Yacht Club Aleph per la Francia
  • Energy Team – Yacht Club de France per la Francia
  • Venezia Challenge – Club Canottieri Roggero di Lauria per l’Italia
  • Emirates Team New Zealand – Royal New Zealand Yacht Squadron per la Nuova Zelanda
  • Team Korea – Sail Korea Yacht Club per la Repubblica di Corea
  • Artemis Racing – Kungliga Svenska Segel Sallskapet per la Svezia

Un nono team sarà svelato il 23 giugno in conferenza stampa.

Il direttore generale della XXIV America’s Cup e CEO dell’America’s Cup Race Management,  Iain Murra ha commentato

Siamo davanti a una entry list assolutamente globale, composta da un mix di team consolidati e da alcune novità nell’ambito dell’evento più importante per lo sport della vela. La visione che è alla base della nuova Coppa America ha creato l’opportunità per equipaggi provenienti da Asia, Europa, Oceania e Nord America di iscriversi e gareggiare in un evento caratterizzato da un format stimolante, su dinamici e innovativi catamarani dotati di ala rigida.

A fare gli onori di casa è stato il sindaco di San Francisco Edwin M. Lee che ha dichiarato:

San Francisco da il benvenuto ai nove team che incroceranno nella Baia per contendersi l’America’s Cup. Con loro, attratti da un evento velico senza precedenti, arriverà un notevole numero di spettatori da ogni angolo del mondo. L’America’s Cup rappresenta una straordinaria opportunità di sfruttare le nostre risorse, per generare il reddito indispensabile per la nostra città e creare nuovi posti di lavoro. Ci stiamo muovendo rapidamente per soddisfare gli impegni contrattuali e ospitare una spettacolare America’s Cup nel 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>