29° Meeting del Garda Optimist, i risultati

di Redazione Commenta

Concluso il 29° Meeting del Garda Optimist organizzato dalla Fraglia Vela Riva con 10 prove portate a termine per gli juniores e 8 per i cadetti.

Nella categoria cadetti l’italiano Guido Gallinaro (Fraglia Vela Riva ) non è riuscito a mantenere la testa della classifica conquistata ieri: nelle due prove della finalissima odierna ha controllato lo svedese Lucas Bergstrom, ma nulla ha potuto contro la brava finlandese Gronblom, protagonista di due secondi e quindi balzata prima con due punti di vantaggio sullo stesso Gallinaro e sullo lo svedese Berstrom, finiti rispettivamente terzo e secondo a parità di punti. Bene anche Luca Penini (Fraglia Vela Malcesine) al quarto posto e Andrea Spagnolli (Fraglia Vela Riva) al sesto.

Tra gli juniores primo fino alla fine il turco (Tur763) Nogay Dokmeci ad un solo punto dallo svedeseThomasson, secondo. Ottimo recupero dell’italiana Maria Vittoria Marchesini (SV Barcola Grignano), che da sesta è risalita fin alla terza posizione.

Marchesini ha superato Matteo Pincherle, fino a ieri terzo. Bel recupero anche per l’altro italiano Matteo Pilati risalito in quinta posizione alle spalle della finlandese Monika Mikkola.

Quest’anno sole e vento non sono mancati ed è stata una vera festa della vela giovanile. Non è ancora stata archiviata completamente questa edizione che già si pensa alla prossima, un traguardo davvero importante dato che si festeggerà la trentesima edizione. Inoltre la Fraglia Vela Riva è candidata all’organizzazione del Mondiale Optimist 2013 e quindi il Direttivo del Circolo spera che partecipanti e coach siano stati soddisfatti per poter sostenere tale candidatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>