Mondiale 470, bronzo per Giulia Conti e Giovanna Micol

di Redazione Commenta

Spread the love

Concluso il Campionato Mondiale della classe 470. Dopo una Medal Race sempre nelle prime posizioni Conti-Micol concludono al 3° posto overall. Nel 470 maschile Gabrio Zandonà e Pietro Zucchetti finiscono noni overall.

Si confermano campionesse mondiali le olandesi Lisa Westerhof e Lobke Berkhout. Nel 470 maschile invece si laureano campioni gli australiani Mathew Belcher e Malcom Page.

Alle 13.55 partenza della Medal Race maschile con 10 nodi di vento, mare calmo e sole. Vince la regata l’equipaggio francese Charbonnier – Meyer Dieu, che conclude il Campionato in seconda posizione overall. Bronzo per l’equipaggio croato Fantela- Marenic. Gabrio Zandonà (CV Marina Militare) e Pietro Zucchetti (SV Guardia di Finanza) finiscono al 9° posto overall.

Al termine della regata Zandonà ha commentato il Campionato: “E’ iniziato male questo campionato ed è finito male. Comunque credo che ci siamo meritati un bel sette-otto come voto. Il nostro obiettivo era di arrivare nei primi dieci e così è stato; abbiamo saputo reagire, nonostante fossimo trentatreesimi dopo le qualificazioni, riuscire a rimontare nei primi dieci. E poi abbiamo iniziato ad andare in barca insieme a febbraio.”

Pietro Zucchetti ha poi aggiunto: “Rammarico per la Medal perché non abbiamo sfruttato la possibilità di agguantare l’ottavo o il settimo posto. Però anche per me questa esperienza vale un bel sette otto.”

La Medal Race femminile ha preso il via alle 15. Ottima prova di Giulia Conti e Giovanna Micol (CV Marina Militare) che regatano sempre nelle prime posizioni e tagliano il traguardo al 2° posto, confermando il bronzo al Campionato Mondiale 470. Oro per le olandesi Westerhof-Berkhout e argento per le neozelandesi Aleh-Powrie.

Tornata in banchina Giulia Conti ha commentato: “Soddisfatta. Alla fine abbiamo regatato bene. Peccato per la sfortuna ieri nella partenza anticipata. La stagione è andata bene fino ad adesso il terzo è un ottimo risultato, vediamo cosa succede a Istanbul. Dopo il mio coach (Vatteroni), mi dò un nove per questo campionato.”

Giovanna Micol ha poi aggiunto: “Confermo il nove. Abbiamo regatato bene, controllando l’inglese per sicurezza. Sono contenta.”

A l’Aia presenti i due Tecnici Federali Guglielmo Vatteroni e Gigi Picciau.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>