Regata dell’Onorevole

di Redazione Commenta

Spread the love

Le giovani speranze dei vivai velici del Garda e di Venezia hanno dato vita alla Regata dell’Onorevole- Circuito Il Sole Mio Cup, classica di primavera riservata al doppio 4.20 che quest’anno ha visto la presenza della flotta dell’Rs Feva e degli Access Dingy, compreso l’olimpico Skud 16, grazie al lavoro promozionale svolto dal progetto “Eos la vela per tutti” di Verona.

Nelle raffiche di un buon vento da nord (15-18 nodi) si è imposto l’equipaggio di casa composto da Paolo Virgenti e Luca Silvioli (CV Gargnano) che hanno regolato le dame Luppi-Pagano di Venezia e Picotti Marini di Peschiera (Verona). Nell’Rs Feva il successo è andato a Maccaferri-Saccarola della Compagnia della Vela di Venezia che hanno regolato il team esordiente del Circolo Vela Gargnano composto da Andrea Dall’Ora e Gianluca Virgenti, terze le sorelle Camilla e Giorgia Angiolini e quarti Bucalossi-Scanzi, entrambi della Associazione Nautica Sebina di Sulzano. Per Gargnano nessuno riposo visto che nel prossimo week end sono annunciate 90 imbarcazioni per la Gentlemen’s Cup-Il Sole Mio Cup, campionato internazionali per le classi monotipi ed i timonieri-armatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>