Aggiornamento software per i chartplotter Garmin

di Redazione 196 views0

Spread the love

Garmin presenta la nuova release del software 5.0 per i chartplotter GPSMAP 4000 e 5000. Una versione che permette di sfruttare al meglio tutti i livelli di zoom della cartografia, aumentando la velocità di passaggio tra le diverse scale di visualizzazione, ottimizzando la quantità e qualità di dati sulla schermata. Per ogni zoom saranno rappresentati diversi dettagli in base alla navigazione in corso con la massima fruibilità delle informazioni, dando all’utente la possibilità di ricercare i punti d’interesse in maniera chiara e immediata. Tra le principali migliorie, la vista tridimensionale Mariner’s View con sovrapposizione delle fotografie satellitari, per una ricostruzione dell’immagine in realtà virtuale. In caso di uomo a mare, la funzione MOB-Uomo A Mare, memorizza la posizione su tutte le unità installate a bordo. Se è installato un autopilota viene chiesto se attivare la rotta verso il punto MOB. Se è collegato anche un VHF viene chiesto se chiamare automaticamente i soccorsi.

La camera GC 10 è ideale per integrarsi nella raffinata estetica di una barca da crociera. Corpo in alluminio anodizzato, questo strumento è fondamentale per garantire la sicurezza di bordo dalla fase d’attracco all’ormeggio, ma anche durante la navigazione. All’interno del “case” si nasconde una potente video camera Sony Super HAD CCD, che assicura immagini nitide in qualsiasi condizione di luce, anche in visione notturna. Sarà presentato in anteprima il GPSMAP 421/421s. Il primo è un chartplotter mentre il secondo integra anche il fishfinder. Dotati di schermo ad alta visibilità, lo strumento è in grado di passare rapidamente da una funzione all’altra anche tra i diversi livelli di zoom. La linea dei GPSMAP 421 offre il meglio di se con la cartografia BlueChart® g2 Vision®, in grado di visualizzare le realistiche schermate 3D, la vista Mariner’s Eye e l’Autoguidance (rotta automatica), caratteristiche, queste ultime, esclusive di Garmin. Anche GPSMAP 521/521 sono dotati di schermo QVGA da 5″, nonché completamente waterproof IPX7, e con ricevitore GPS ad antenna integrata. Tra gli ultimi nati anche il 5015C con display a colori di 15” XGA, precaricato su Basemap mondiale, con foto satellitari e informazioni di navigazione. Tantissime le funzioni del plotter tra cui la possibilità di creare rotte complesse, evitando gli ostacoli automaticamente (Autoguidance), la registrazione automatica della traccia del percorso effettuato e la funzione MOB (uomo a mare).