Matrix disalbera nella tappa cagliaritana delle Audi Sailing Series 2009

di Redazione Commenta

Con il quarto appuntamento stagionale, l’Audi Sailing Series 2009, riservato alle imbarcazioni della classe Melges 32, si è concluso a Cagliari con un po’ di amaro in bocca il circuito di quest’anno per il team Matrix, guidato dall’armatore bolognese Luigi Melegari e dal team manager chioggiotto Enrico Zennaro.
Era partita bene questa ultima tappa del circuito Melges 32 del 2009: nel primo giorno di regate sul campo di regata dello Yacht Club Cagliari, una giornata caratterizzata da venti instabili, che vedeva il team Matrix posizionarsi al terzo posto della classifica generale dopo le prime due prove disputate (con risultati parziali 4-5 a pari punteggio con il secondo).
Dopo la seconda giornata di maestrale troppo sostenuto per regatare, il terzo giorno la flotta ritornava in mare in condizioni pressoché perfette, un maestrale di 25 nodi di intensità: Matrix nella prova d’apertura di giornata concludeva al nono posto.

A questo punto il team di Luigi Amedeo Melegari avrebbe potuto ancora aspirare di salire sul podio della classifica finale, le carte erano tutte in regola per poter ottenere due risultati di giornata validi: purtroppo nessuno aveva potuto prevedere il grave incidente – il disalberamento per la rottura dello strallo di poppa – che li costringeva al ritiro, ovviamente senza alcuna possibilità di riprendere il mare per la prova conclusiva.
Fortunatamente nessuno dei componenti dell’equipaggio si infortunava né nell’incidente né nelle operazioni di recupero dell’attrezzatura (i vari spezzoni dell’albero e le vele andate completamente distrutte), ma a quel punto il risultato finale risultava definitivamente compromesso.
“Peccato per questa stagione – hanno commentato Luigi Amedeo Melegari ed Enrico Zennaro – se non fossimo incorsi in questo incidente che ci ha privati dei risultati delle ultime due prove, avremmo ancora potuto fare abbastanza bene da salire sul podio anche quest’anno (lo scorso anno avevamo concluso al posto d’onore). Adesso ci aspetta un grande lavoro per rimettere a punto la barca in vista dell’appuntamento mondiale a Porto Cervo a fine settembre.”
Matrix ha concluso la tappa di Cagliari, vinta da Bliskem, al quattordicesimo posto, mentre la classifica dell’Audi Sailing Series 2009, vinta da Calvi Network, lo ha visto classificarsi al sesto posto a soli due punti di distacco dalla barca che lo ha preceduto.
L’equipaggio di Matrix è composto, a fianco di Luigi Melegari ed Enrico Zennaro, dal sanremese Francesco Di Caprio/prodiere; dal mirese Andrea Pavan/albero; dal veneziano Francesco Dal Bon/comandante, drizzista; dal ravennate Matteo Ivaldi/tattico; dal lericino Davide Dimaio/tailer, dal veronese Claudio Celon (che ha sostituito il ravennate Francesco Ivaldi a bordo nelle prime tre prove del circuito).