Domenica con il 42° Trofeo Gorla e la 50miglia prendono il via gli eventi della 58° Centomiglia

di Redazione Commenta


E’ un Garda con le sue flotte veliche in fermento. La lunga serie delle varie manifestazioni della “Centomiglia velica del Garda” inizierà ufficialmente, con le misure di stazza del Campionato Tricolore Open Asso 99, aperto quindi anche agli stranieri con i team di Austria, Germania. Ungheria e Svizzera, tra questi il principe bavarese Luitpold von Bayern, bis nipote di re Ludwig III. Domenica salperà il 42a Trofeo Riccardo Gorla e la terza edizione della 50Miglia (o MultiGorla). I due trofei identificano le flotte di monocarena e pluriscafi.

Tra i mono ci saranno i classe libera con Clandesteam, primo l’anno passato, Raffica, il Psaros 40 svizzero vincitore dell’ultimo Bol d’0r a Ginevra, l’open “Wilke 49” con chiglia basculante, il britannico “Full Pelt” con l’olimpionico Jo Richards. Poi tutte le altre classi con Asso 99 (la prova è valida per la classifica del tricolore), gli Ufo, i Protagonist, i Fun, i First, gli H 22, i Dolphin, gli L’Esse Otto e 50, i J 92, 80 e 24, i Blu Sails, i Melges, i Flying Stars, ed altri ancora, grandi e piccoli cabinati come i Solaris 36, i Felci, il Grand Surprise, i Proteus. Tra i multiscafi molto interessante sarà la categoria fino a 20 piedi con i Formula 18, gli Hobie Tiger, i Nacra, gli Eagle, i Mattia, l’olimpico Tornado, soprattutto i due M 20 del Circolo Vela Torbole con Gregor Stimpfl e Amedeo Paroldo che si scontreranno per il succecco finale con il Procar-Bmw dei fratelli Marega sempre di Torbole. La flotta dovrebbe superare abbondantemente le 50 unità.

Le due partenze sono fissate alle 8.20 da Toscolano-Maderno per i Multi, alle 8 e mezza da Bogliaco per i monocarena. Il 6 settembre si correranno le 3 Centomiglia (la 58a del trofeo Bettoni, la 3a MultiCento e la Cento People per i disportisti). E fino al 7 settembre sarà poi un susseguirsi di sfide veliche, feste, serate a tema dedicate alla eno gastronomia del territorio gardesano, il tutto negli spazi all ‘Amica Chips Pavillon (al porto Nuovo di Bogliaco), sotto l’attenta regia di Alexandro Readelli de Zinis, gli chief di Borgo alla Quercia, la collaborazione della Riviera dei Limoni diretta da Marco Girardi, la Strada dei Vini, il Garda classico bresciano. Venerdì 5 settembre la “Tommy Hilfiger” organizzerà sul suo cat una serie di lezioni di vela con vip dello spettacolo e dello sport. Madrina sarà la soubrette e attrice Ambra Angiolini.

Il 27-28 settembre ci sarà la festa conclusiva dei “100e20-Centoeventi”. Vedrà protagonisti i piccoli dell’Ospedale dei Bambini di Brescia e l’Associazione Bambino Emopatico con la regata “Children wind cup” e “Cento Games”. Tra i vari testimonial ci saranno i produttori del film “007 Quantum”, il 22 film della saga di James Bond, girato lo scorso aprile sul Garda, consegnerà alla Riviera dei Limoni una ambulanza 4×4 destinata a tutta la popolazione dell’alto Garda (e che stazionerà nella località di Tremosine).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>