Con le regate del 12° Campionato Invernale Derive ha preso il via Anzio Vela 2008

di Redazione 488 views0

Spread the love


Sabato e domenica si sono disputate le prime regate della seconda manche del XII Campionato Invernale Derive. Ben 130 imbarcazioni hanno vivacizzato l’inizio del programma di Anzio Vela 2008, la manifestazione ideata dal Comune di Anzio e organizzata, per il quarto anno consecutivo, dal Comitato Circoli Velici Golfo di Anzio formato dal Circolo della Vela di Roma, il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, la Lega Navale Italiana Sezione di Anzio e il Circolo della Vela Anzio Tirrena.

Sabato 19, dal molo del Circolo della Vela di Roma, sono scesi in acqua i concorrenti delle classi Dinghy e Finn che, viste le spettacolari condizioni meteo (vento fresco, cielo limpido e sole), hanno disputato due prove. Tra i Dinghy, Mauro Calzecchi ha intascato una doppietta di vittorie, consolidando così la sua posizione al comando della classifica generale, che conduce a punteggio pieno davanti a Carlo Cameli e Massimo Provini. Nei Finn, testa a testa tra Emanuele Vaccari e Marco Passoni, che si sono alternati al primo e al secondo posto. In graduatoria, Vaccari si trova al primo posto, seguito a due punti di distacco da Passoni. Al terzo posto, con uno svantaggio di 13 punti da Vaccari, Fabrizio Antolini Ossi, a pari punti con Marco Buglielli.

Domenica 20, dallo scivolo della Lega Navale Italiana Sezione di Anzio, hanno messo in mare le proprie barche ben 110 equipaggi, di sette classi differenti, che hanno poi disputato due prove. Nella classe 420 guida la classifica Irene Mastrantonio e nella classe FIV555 Alessandro Solivetti. Nei Laser 4.7 è al comado Tommaso Venanzi, mentre nei Laser Radial continua il dominio di Massimiliano Lolli, che ha ottenuto altri due primi posti. Doppietta di Luigi Ravioli nei Laser Standard, che occupa però la quarta posizione della graduatoria generale (gli pesa ancora una squalifica per partenza anticipata rimediata nella prima manche del campionato invernale), dove al comando si trova Alberto Ferrari.

Tra gli Optimist della categoria cadetti mantiene saldamente il primo posto Alessandro Barberini; anche tra gli Optimist della categoria juniores Luca Paolillo conserva agilmente il comando della classifica con altri due primi posti di giornata.

Domenica 27 gennaio prenderà il via il Campionato Invernale Hobie Cat 16, Flying Junior e Catmarani, con le barche che usciranno dalla spiaggia del Circolo della Vela Anzio Tirrena. Sabato 9 febbraio torneranno in acqua i concorrenti del XXXIII Campionato Invernale Altura (alla cui organizzazione partecipa anche il Nettuno Yacht Club), che vede coinvolte le barche della categoria IRC e le classi monotipo Beneteau25, J24 e Star.

Questo il programma dei Campionati Invernali di Anzio Vela 2008
19 gennaio, Campionato Invernale Derive (Finn e Dinghy)
20 gennaio, Campionato Invernale Derive (420, FIV 555, Laser e Optimist)
27 gennaio, Campionato Invernale Hobie Cat 16, Flying Junior e Catmarani
2 febbraio, Campionato Invernale Derive (Finn e Dinghy)
3 febbraio, Campionato Invernale Derive (420, FIV 555, Laser e Optimist)
9-10 febbraio, Campionato Invernale Altura
10 febbraio, Campionato Invernale Hobie Cat 16, Flying Junior e Catmarani
16 febbraio, Campionato Invernale Derive (Finn e Dinghy)
17 febbraio, Campionato Invernale Derive (420, FIV 555, Laser e Optimist)
24 febbraio, Campionato Invernale Hobie Cat 16, Flying Junior e Catamarani
1 marzo, Campionato Invernale Derive (Finn e Dinghy)
2 marzo, Campionato Invernale Derive (420, FIV 555, Laser e Optimist)
8-9 marzo, Campionato Invernale Altura
9 marzo, Campionato Invernale Hobie Cat 16, Flying Junior e Catamarani
12 aprile, Campionato Invernale Altura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>