Evo Yachts presenta Evo R6, la nuova ammiraglia

di Valentina Cervelli Commenta

Evo Yachts torna a soddisfare i propri estimatori lanciando la sua nuova ammiraglia Evo R6. Un walkaround lungo 17,71 m dotato non solo di linee importanti ed originali ma anche di una versatilità non indifferente e da murate estensibili capaci di donare all’imbarcazione una suddivisione molto simile a quella di un catamarano.

Versatilità ed innovazione in Evo R6

Evo R6 sarà presentato durante il prossimo Salone di Cannes che si terrà dal 10 al 15 settembre. La barca è stata progettata dal designer Valerio Rivellini ed è senza ombra di dubbio rimasta fedele a quelle che sono le principali caratteristiche alla base della filosofia aziendale dei  cantieri di Evo Yachts fin dal 2014, anno della loro nascita: innovazione, alta tecnologia e versatilità in grado di adattarsi a qualsiasi esigenza dell’armatore.

Pur essendo stata pensata per essere il top di gamma dei cantieri, Evo R6 non ha perso le linee pulite, le fiancate alte e la prua dritta che da anni caratterizzano la flotta di cui fa parte. Le sue mura mobili consentono di creare delle vere e proprie terrazze sul mare non solo esteticamente piacevoli ma decisamente sfruttabili dall’armatore e dai suoi ospiti. Spiegano dal cantiere:

[…] Le murate laterali estensibili quasi raddoppiano i volumi del pozzetto, facendo del nuovo EVO R6 la più grande barca con murate estensibili presente sul mercato.

Tutto è stato pensato per poter dare modo di poter utilizzare appieno i quasi 18 metri dell’imbarcazione: basti pensare al Transformer, una piattaforma modulare integrata nella spiaggetta, che a seconda delle esigenze può essere sfruttata sia come passerella per l’imbarco e lo sbarco, come trampolino per i tuffi o ancora come scala a mare. E’ in queste caratteristiche che si ha la riprova della versatilità di una barca a motore perfetta per essere ammiraglia. Interessante anche la beach lounge, più sicura da camminarci grazie al prendisole centrale con conformazione ad isola ed il sistema XTension che consente con un semplice comando l’apertura delle sponde laterali.

Gli Interni dell’Evo R6

Per ciò che riguarda gli interni la Evo R6 è senza dubbio un’imbarcazione progettata per dare al potenziale armatore un prodotto pregiato ed elegante ma allo stesso tempo lo spazio adatto per vivere la barca senza preoccuparsi di nulla. Un esempio? La cucina in coperta è a vista e prevede la presenza di un tavolo capace di ospitare ben 8 persone: ruotando una spalliera è possibile ottenere un divano che può essere ulteriormente allungato.

Per entrare all’interno della coperta si scende una scala retroilluminata realizzata in acciaio con piani in plexiglass sospesi, trovandosi davanti ad ambienti (personalizzabili) realizzati in teak, cristallo e cuoio. La motorizzazione dello yacht è affidata a motori Volvo Penta IPS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>