History Supreme, lo yacht più costoso al mondo

di Valentina Cervelli Commenta

History Supreme è ancora lo yacht di lusso più costoso al mondo. E non si tratta di un modo di dire, si parla di prezzo che supera i 3,4 miliardi di euro: sogno irraggiungibile per quasi la totalità degli armatori, anche quelli dotati di buoni budget.

Parliamo di un modello unico, di lusso e così particolare da lasciare a bocca aperta praticamente chiunque. Per costruirlo è stato coinvolto Stuart Hughes, designer chiamato a mettere a frutto la sua esperienza nel concepire e realizzare progetti di gran pregio su richiesta di un ricco uomo di affari malese. Non si è trattato di una sfida facile da raccogliere e non è stato semplicissimo portare a compimento la missione: il risultato finale però non ha di certo deluso.

Per completare History Suprime ci sono voluti  3 anni e 100 mila chilogrammi di oro massiccio e platino, in modo tale da dare allo scafo la possibilità di brillare letteralmente nel mare. Lo yacht è di una lunghezza totale di 30,5 metri e tra le particolarità che lo contraddistinguono vi è quella che la master suite, come altre parti dell’interno, è adornata con pareti in pietra meteorica e osso di dinosauro T-Rex: una scelta stilistica unica senza ombra di dubbio. Anche la base dello scafo è avvolta in una sottile patina d’oro.

Se mai l’armatore decidesse di venderlo appare poco probabile, a meno di una volontà di acquisto pazzo da parte di uno dei grandi come Disney, Apple, Comcast o Amazon per una questione di status symbol, pensare ad un privato che possa volerlo fare suo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>